Yoga outdoor in città, la nuova tendenza che arriva dagli Stati Uniti

YogaFestival 2020, il grande raduno sarà digitale

Il 21 giugno, Giornata Internazionale dello Yoga, YogaFestival 2020 organizza il suo raduno sul web. Quattro ore di diretta, una ventina di incontri, tanti ospiti italiani e internazionali

YogaFestival 2020, il grande raduno di yoga, si svolgerà in digitale. L’appuntamento coincide con la Giornata Internazionale dello Yoga, proclamata nel 2014 dalle Nazioni Unite. Riflessioni sullo Yoga: come lo yoga ci aiuterà a immaginare il futuro è l’appuntamento gratuito di domenica 21 giugno che comincia alle ore 18 su yogafestival.it e sui relativi canali Facebook e YouTube.

Una non-stop di pillole di pratica, incontri, reading, mantra e conversazioni. Con numerosi ospiti. Maestri, insegnanti di fama internazionale, attori, musicisti Insieme a Giulia Borioli, presidente di YogaFestival 2020,  Gianni de Berardinis e Mario Raffaele Conti Tra gli ospiti Kay Rush, Antonio Nuzzo, Daniel Lumera, Anna Inferrera, Roberto Milletti e Francesca Cassia. Piero Vivarelli, Selene Calloni dalla Svizzera, Sergio Muniz e Morena Sundari Firpo, Elisa Lepore PujaDevi, Svamini Hamsanand, Simone Molteni. David Sye da Londra e Jai Uttal.

Gran finale: un grande OM collettivo a cui tutti possono partecipare registrando il proprio OM e inviandolo da oggi entro il 12 giugno a om@yogafestival.it Da registrare con il proprio smartphone, della lunghezza di non oltre un minuto.

Da sapere

Quando: 21 giugno dalle 18 alle 22 circa.

Come accedere all’evento digitale: basta collegarsi al sito yogafestival.it, alla pagina FB YogaFestivalItalia e quindi sul canale YouTube omonimo. Per predisporre la migliore connessione è richiesta però la conferma
inviando una mail a prenotazioni@yogafestival.it Nella mail di conferma una sorpresa per tutti gli
iscritti.

Per tutte le altre informazioni e per il programma completo consultare il sito a questo link.

Scopri QUI il nostro Canale