My Deejay Ten, l’edizione 2020 sarà virtuale

La storica Deejay Ten, la gara di corsa lungo le strade di Milano organizzata da Linus e da diventa My Deejay Ten e per la prima volta sarà virtuale. Attraverso un meccanismo specifico, per non rinunciare all’evento e per rispettare le norme e le misure dovute dall’emergenza sanitaria, ognuno potrà correre da dove vuole

L’appuntamento è da segnare in agenda per l’11 ottobre con la prima edizione My Deejay Ten. Una corsa “da fare dove vuoi e con chi vuoi rispettando le distanze”. Un evento unico nel suo genere, una rivisitazione della storica Deejay Ten, la di dieci e cinque chilometri che ogni anno chiama all’appello esperti runner e corridori amatoriali che vogliono indossare le scarpe più adatte e correre per le strade del centro della nostra città, Milano. Il 2020 però, come sappiamo, è un anno del tutto particolare. A cui però, stando attenti alle norme e alle misure anti contagio a causa dell’emergenza sanitaria, non si rinuncia ai grandi eventi. È così che la gara diventa My Deejay Ten e possono partecipare i runner da qualunque parte d’Italia e del mondo. Bisogna iscriversi per poter partecipare e per poter ricevere così la maglietta e il pettorale della gara. Successivamente, si parte con gli allenamenti per fare la dieci o la cinque chilometri di Radio Deejay. Non resta poi che scegliere il proprio percorso e quindi iniziare a correre.

Come funziona

Un’app – My Deejay Race App – da scaricare permette di monitorare la corsa personale e individuale. Occorre scaricarla: fino al dieci ottobre si può utilizzare per allenarsi dove si vuole o nei percorsi tracciati e presenti a Milano, Firenze, Bari e Lignano. A Milano si trova lungo , Parco delle Cave, Parco Forlanini, Parco Lambro e Parco Monte Stella. L’11 ottobre poi, tra le dieci del mattino e le tre del pomeriggio, si può iniziare a correre e a gareggiare. Si indossa la maglietta e il pettorale, si attiva lo Start dell’applicazione e si comincia a correre in qualsiasi punto della propria città. Terminati i cinque o i dieci chilometri, si deve attivare lo Stop.


Aggiornamento

La My Deejay Ten è sold out. Tutti gli iscritti possono contribuire partecipando al video della manifestazione dell’11 ottobre. Di seguito, nel post, le indicazioni.