walking day

Lombardia, riaprono impianti e centri per sport individuali all’aria aperta

, da oggi secondo la nuova ordinanza regionale, possono riaprire impianti, centri e siti sportivi per sport individuali all’aria aperta

Da oggi, giovedì 8 maggio, in Regione Lombardia si possono effettuare tutta una serie di sport individuali all’aria aperta. Le disposizioni dell’ordinanza sono valide almeno fino al 17 maggio. Nello specifico, ecco di cosa si tratta.

Le attività sportive individuali all’aria aperta possono essere consentite nell’ambito dei rispettivi impianti sportivi, centri e siti sportivi, subordinatamente all’osservanza delle misure del decreto emanato. Solo a titolo esemplificativo – e quindi non esaustivo – per sport individuali all’aria aperta si intende: golf, tiro con l’arco, tiro a segno, atletica, equitazione. E poi ancora vela, canoa, attività sportive acquatiche individuali, canottaggio. Tennis, corsa, escursionismo, arrampicata sportiva. Ciclismo, mountain bike, automobilismo, motociclismo, go-kart.


I gestori di impianti sportivi, di centri sportivi e di siti sportivi che rendono accessibili le aree adibite alla pratica sportiva all’aria aperta, vietano la fruizione di spazi e servizi accessori. Fatto salvo per quanto riguarda i locali di transito necessari agli accessi e i locali adibiti a servizi igienici. I luoghi “vietati” sono dunque le palestre, i luoghi di socializzazione in generale, i bar e i ristoranti, le docce e gli spogliatoi.

I gestori, ancora, devono garantire la corretta e costante sanificazione e igienizzazione degli ambienti al chiuso e dei servizi igienici. Devono assicurare anche il contingentamento degli ingressi, l’organizzazione di percorsi idonei e l’adozione di tutte le misure utili per assicurare il distanziamento sociale e quindi il divieto di assembramento. Non da ultimo, l’utilizzo della mascherina e di tutte quelle protezioni individuali necessarie e previste dai regolamenti. L’ordinanza, nel suo documento per intero, si può consultare a questo link.

Leggi anche:

Bonus biciclette, tutte le informazioni e a chi si rivolge
Mercati coperti, al via la riapertura graduale nella città di Milano