Dove sciare vicino a Milano: 5 idee

…a meno di due ore di auto. Una serie di destinazioni e di località sciistiche per capire dove vicino a Milano e da raggiungere in poco tempo: mete perfette per il weekend

Sciare a Milano si può, o meglio a meno di due ore di macchina di distanza. Se proprio non resistete e volete mettere gli sci ai piedi ma la lunga strada da percorrere per raggiungere le località sciistiche vi spaventa, niente paura. Ecco una serie di consigli che fanno al caso vostro: dove sciare vicino a Milano, cinque destinazioni per un soggiorno ad alto tasso di divertimento. E a due ore, o meno, di auto dalla nostra città.

: a un’ora da Milano

Mottarone è la montagna per chi ama sciare e avventurarsi con le ciaspole ai piedi. Siamo a 1492 metri di montagna granitica tra il Lago Maggiore e il Lago d’Orta, tra la provincia di Novara e quella di Verbania. Piste da sci e da snowboard per ogni tipo di preparazione, un campo scuola per i più piccoli. Bob e ciaspole per chi non ama sciare. Tanti impianti di risalita per una ventina di chilometri di piste.


Dove sciare vicino a Milano: Montecampione

Tempo di percorrenza previsto, partendo dalla nostra città, un’ora e cinquanta di auto. Si tratta di un comprensorio sciistico a metà della Val Camonica, sulle Prealpi Lombarde, da cui poter ammirare tutta la grazia del lago d’Iseo. Undici impianti di risalita, una trentina di chilometri tracciati, tra i 1200 e i 2000 metri, per lo sci alpino e un’infinità di alternative per chi non vuole mettere gli sci ai piedi. Motoslitte, piste di pattinaggio, piscine al coperto e così via.

Piani di Bobbio – Valtorta

Tra la provincia di Lecco e la provincia di Bergamo, a un’ora di macchina da Milano. Si tratta, a essere precisi, della destinazione sciistica più vicina partendo proprio da Milano. Arrivati a destinazione, con una cabinovia da Barzio, si possono raggiungere i 1700 metri di Bobbio. Il comprensorio sciistico comprende 35 chilometri di piste per soddisfare tutti, anche i più esperti e amanti delle piste nere, come quelle della seggiovia Chiavello in Valtorta o che scendono dal monte Orscellera. Impianti aperti tutti i giorni.

Foppolo, a meno di due ore

Foppolo è il centro sciistico più rinomato delle Orobie, il comune più alto della Val Brembana, con i suoi monti che confinano a nord con la Valtellina. A meno di due ore da Milano si trovano una decina di impianti di risalita di cui 5 seggiovie e 5 skilift e un anello di 3 chilometri per chi vuole praticare lo sci di fondo. Le piste sono per tutti, le rosse, le blu, una nera che scende dal monte Valgussera (2200 metri). Qui per maggiori informazioni.

Gressoney, a due ore o poco più

Due ore e venti, al massimo. Nel cuore del Monterosa Ski, Gressoney permette di sciare lungo un comprensorio collegato con Champoluc e Alagna. Patria, anche, del fuori pista, si tratta di uno dei comprensori più noti e importanti in Italia che conta 150 chilometri di piste a quasi 3000 metri. Un vero paradiso.