Potenziato il servizio Mai solo se resti a casa a Milano

Potenziato Mai solo se resti a casa, il progetto lanciato da Associazione Energie sociali Jesurum per aiutare i cittadini fragili durante l’urgenza socio-sanitaria

Servizi gratuiti di consegne a domicilio, per spesa e prodotti pet – e dogsitting, un aiuto rafforzato grazie all’ulteriore contributo solidale di aziende partner dell’iniziativa Mai solo se resti a casa. Come dichiarano gli assessori Roberta Guaineri e Gabriele Rabaiotti si tratta di “Un impegno ulteriormente potenziato grazie alla collaborazione con le tante realtà che hanno deciso di offrire il loro contributo. Siamo certi che proprio grazie a queste forme preziose di solidarietà nei confronti delle fasce più vulnerabili Milano affronterà al meglio questo momento così difficile per tutta la comunità“.

Mars Petcare e Royal Canin hanno fatto importanti donazioni grazie alle quali saranno offerti pasti gratuiti per cani e gatti. In arrivo le prime di 4 tonnellate di rifornimenti, a copertura dei prossimi tre mesi. AniCura, rete di cliniche specializzate nella salute e nel benessere dei nostri animali, sosterrà le spese logistiche per la distribuzione dei pasti donati. In caso di necessità, anche il trasporto veterinario per tutti quegli animali i cui padroni siano impossibilitati a muoversi.


I nuovi servizi di Mai solo se resti a casa saranno dedicati anche a senza fissa dimora e a cittadini in condizioni di particolare fragilità. La distribuzione gratuita del cibo per animali è resa, inoltre, possibile dalla collaborazione di Circolo Acli Terre e Libertà di via Don Bosco 7 che ha messo a disposizione il proprio magazzino e i propri volontari per l’attività di assemblaggio dei pacchi per la consegna.

Il progetto fino a oggi

Nei giorni scorsi Mai solo se resti a casa ha dato il via alla distribuzione di centinaia di pacchi alimentari con i quali si è potuto dare un supporto concreto a molti.

Così dichiara Michela Jesurum, fondatrice di Associazione Energie sociali Jesurum. “Offrire a molti aiuti alimentari e la possibilità di potersi prendere cura dei propri animali domestici rappresenta un ulteriore passo in avanti, compiuto insieme. Siamo consapevoli di quanto questo momento sia difficile per molti ed è per questo che, assieme a partner che condividono con noi questa missione, vogliamo offrire loro il nostro impegno e la nostra dedizione”.

L’iniziativa che porta a cittadini in difficoltà aiuti alimentari è resa possibile, inoltre, dalla sinergia con molteplici realtà: City Angels Onlus; NoWalls; Aida Partners; Retake Milano e MilanoSport che hanno consentito l’uso e la gestione – con volontari Retake Milano – di uno spazio presso Centro Sportivo Lido; Associazione Banco Alimentare della Lombardia “Danilo Fossati” ONLUS; Barilla G. e R. F.lli S.p.A.; Candia Italia SpA; Coop Lombardia; Salov; Repower Italia SpA.

Leggi anche:

Come raccogliere i rifiuti domestici in emergenza sanitaria
Milano Aiuta, una rete di servizi attiva