Coronavirus, raccomandazioni per isolamento domiciliare

Il ha realizzato una infografica con indicazioni pratiche da seguire per le persone che si trovano in isolamento domiciliare e per i familiari che le assistono

Una serie di regole da rispettare con severa cura e attenzione per chi si trova in isolamento domiciliare. Con uno schema pratico e facilmente comprensibile il Ministero della Salute pubblica così sul sito salute.gov.it l’elenco di norme da seguire rivolte a chi si trova in isolamento e ai famigliari situati all’interno della stessa abitazione.

È opportuno, per prima cosa, che la persona malata si riposi, beva molta acqua e molti liquidi e mangi cibo nutriente. Ai famigliari delle persone in isolamento domiciliare, ancora, è suggerito di indossare sempre una maschera chirurgica quando ci si trova all’interno della stessa stanza con la persona malata. Non toccarsi il viso o la maschera durante l’uso e gettare quindi la maschera subito dopo averla utilizzata.


Il famigliare, ancora, deve lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o con una soluzione alcolica, in particolare: dopo qualsiasi tipo di contatto con la persona malata o con gli oggetti della stanza in cui è in isolamento. Prima, durante e dopo la preparazione dei pasti. Prima di mangiare e dopo aver usato il bagno.

Se si vive con una persona in isolamento domiciliare è opportuno usare stoviglie, posate, asciugamani e lenzuola dedicate esclusivamente alla persona malata. Lavare vestiti, lenzuola, asciugamani del malato a 60-90 gradi con un normale detersivo e quindi asciugare accuratamente. Pulire, ancora, e disinfettare con cura le superfici della casa. In caso di difficoltà respiratorie o di aiuto è infine consigliata la telefonata d’emergenza ai numeri 112 o il 118.

Leggi anche:

Come raccogliere i rifiuti domestici in emergenza sanitaria
Ordinanza Regione Lombardia: obbligatorio coprirsi il volto con mascherine o sciarpe