Veduta notturna di Losanna, signora del vino

Losanna, signora del vino

La capitale del Vaud è anche la regina incontrastata del vino e della gastronomia svizzeri

È la capitale gastronomica svizzera, la più stellata della Confederazione elvetica. Losanna, capitale del Vaud, è però anche una delle mete più appealing per gli intenditori di nettari pregiati. Riconosciuta a livello internazionali dal 2017, anno che l’ha consacrata tra le capitali mondiali del vino, inserendola ufficialmente nel Great Wine Capital Global Network (GWC), l’unica rete al mondo a riunire dieci rinomate aree vitivinicole del Vecchio Continente e del Nuovo Mondo (le altre sono Adelaide, Bilbao, Bordeaux, Mainz in Germania, Mendoza, Porto, San Francisco, Valparaiso e Verona, ndr).

La capitale del Vaud è la signora del Lac Leman
La capitale del Vaud è la signora del Lac Leman

In realtà, soprattutto durante la bella stagione, Losanna è una delle destinazioni preferite dai turisti italiani (il nostro mercato si riconferma al quindo posto), che hanno allungato la durata media del soggiorno. Ad attrarli non solo un’offerta gourmand d’eccezione e l’ottimo vino, ma anche il clima mite, i tanti eventi sportivi e le attività nautiche da praticare durante il soggiorno.

Un’estate in festa, tra musica, cinema e danza

Da non perdere, nell’estate che alle porte, il cartellone di Lausanne Estivale, gli eventi culturali offerti gratuitamente a residenti e turisti tra giugno e settembre. Festival, incontri, laboratori che attirano ogni anno oltre 100mila spettatori e che quest’anno intratterà con novità come il Garden Party Losanna, un fitto programma di attività outdoor e momenti di musica, cinema, danza e arte di strada che in cinque fine settimana consentirà di scoprire parchi e il lungolago di Ouchy.

Protagoniste nella lunga estate sul lago, anche spiagge, terrazze e belvedere. Novità del 2018 è l’area riservata ai bagnanti nei pressi del pontile della Compagnia Générale de Navigation, con boe, pontili attrezzati e chioschi. Il lago si ammira a pelo d’acqua partecipando alle crociere tematiche a bordo di Aquarel, imbarcazione a energia solare o ancora sul variopinto Lavaux Express, il trenino che dalle Cully o Lutry risale tra le vigne Patrimonio UNESCO.

Losanna, capitale del vino
Losanna, capitale del vino

 

Spazi riqualificati per ammirare e vivere la città

Da terra, punto di vista privilegiato sulla città si ha dalla Torre di Sauvebelin, emblema dell’omonimo parco considerato il polmone verde di Losanna, riqualificato all’insegna della sostenibilità nel 2017. Nuovo look anche per la Terrazza Grandes Roches, già Bourg Plage, aperta sul lato del Ponte di Bessières per ospitare concerti, ora con spazio per bambini, vetrina di prodotti artigianali e di un’ampia scelta di sciroppi e birre artigianali, riferimento per chi voglia rilassarsi nel cuore del quartiere più trendy della città.

Per informazioni: www.lausanne-tourisme.ch