Taste of Courmayeur 2018

Sul cocuzzolo della montagna, anzi, ai piedi del Monte Bianco, dal 26 al 28 gennaio si svolge una grande festa gourmet ad alta quota. Si scrive Taste of Courmayeur ma si legge il Festival dei grandi numeri.

Tre giorni, sei grandi chef, un menu stellare da 24 portate, tantissimi eventi per vivere la notte e per divertirsi di giorno, con ai piedi un paio di sci, per tornare alla canzone.

Taste of Courmayeur 2018, dal 26 al 28 gennaio

Taste of Courmayeur 2018, dal 26 al 28 gennaio

Gli eventi di Taste of Courmayeur animano il Courmayeur Mountain Sport Center e si riconoscono tutti sotto lo stesso hashtag, #tasteofcourmayeur.

Di giorno, lezioni di cucina e di mixology, degustazioni di tè e tisane nella Relax Lodge e numerosi appuntamenti per gli appassionati del vino con i suoi aromi e i suoi profumi.

La sera, si spengono le luci e comincia l’esclusiva Chef’s Table sul ghiaccio: degustazioni, cocktail, bollicine tra l’Igloo Bar e la Taste Lounge e poi ancora tanta musica, con un Après-ski sulle note della band Morblus Funk & Soul Explosion.

TASTE OF COURMAYEUR – GLI CHEF PROTAGONISTI

Sei ristoranti, sei Chef da tutta Italia, un menu da scoprire. I protagonisti? Giulio Coppola del Ristorante La Galleria di Gragnano, Daniele Usai del Ristorante Il Tino di Fiumicino, Cristian Santandrea e Maria Probst de La Tenda Rossa di Cerbaia in Val di Pesa. E poi ancora Paolo Trippini del Ristorante Trippini a Civitella del Lago.

Tra gli altri, anche gli chef Domenico Soranno e Denis Pedron della Langosteria di Courmayeur, con la loro ricercatezza, la loro internazionalità e il loro mare, profumo di mare, anche ai piedi del Monte Bianco.

A rappresentare il territorio non manca un piccolo ristorante ricavato da un’antica casa del 1600, dove pietra e legno creano un’atmosfera accogliente, calda e famigliare, tipicamente montana: Café Quinson – Restaurant de Montagne di Morgex, con lo chef Agostino Buillas. Una cucina che sperimenta sapori nuovi, accostamenti audaci e tecniche innovative per rielaborare le ricette tipiche del territorio.

Taste of Courmayeur, sei chef e un grande menu di 24 portate

Taste of Courmayeur 2018, 24 portate a cura di sei grandi Chef protagonisti della manifestazione

TASTE OF COURMAYEUR – IL PROGRAMMA

Sabato 27 e domenica 28 gennaio, dalle 12 alle 16, i corsi e le degustazioni dei piatti sono a ingresso gratuito. Da venerdì a domenica, dalle 18.30 a mezzanotte, gli eventi sono a pagamento. Tutto rigorosamente ad alta quota.

Per le prenotazioni, il programma completo e per maggiori informazioni: www.tasteofcourmayeur.it

#tasteofcourmayeur, il festival gourmet ai piedi del Monte Bianco

#tasteofcourmayeur, il festival gourmet ai piedi del Monte Bianco
© Copyright Milanodabere.it – Tutti i diritti riservati