Berna, uno scorcio della città

Swiss Urban Feeling

Natura, cultura, lifestyle: le città della Svizzera attraverso gli occhi di chi le abita

#INNAMORATIDELLASVIZZERA: molto più di un hashtag ufficiale, è un consiglio che non si può fare a meno di seguire. Ci sono più di 100 buone ragioni per innamorarsi della Svizzera: l’arte, l’architettura, le vie dello shopping, la gastronomia, gli spazi verdi, l’urban swimming e così via, più di 100 cose diverse da fare e sarà subito colpo di fulmine.

Sono almeno 120, a essere precisi: si tratta delle 120 esperienze selezionate da Svizzera Turismo per innamorarsi di Lucerna, Lugano, Berna e di tutte le altre città della Svizzera.

Berna, uno scorcio della città
Berna, uno scorcio della città

ARTE E MUSICA PER LE VOSTRE ORECCHIE

Fiori colorati e piante tropicali, vicoli stretti e suggestivi dei centri storici oppure piazze imponenti e parchi sconfinati. E poi ancora laghi e montagne, con tanto di panorami mozzafiato, oppure strade piene di negozi per lo shopping più esclusivo e di locali per fare festa all night long.

Sono le mille e una sfaccettature di una Svizzera tutta da scoprire, con i suoi scenari naturali da favola (e da immortalare su Instagram) e con le sue architetture, rinascimentali o contemporanee, dei suoi centri abitati: mete da non perdere per chi ama l’arte e la musica.

Qualche esempio? In estate, a Lugano, risuonano le note del Lugano Estival Jazz, un ricco calendario di concerti en plein air in una delle mete più romantiche della Svizzera. Impossibile non innamorarsi qui. Gli appassionati di musica tecno, invece, riempiono Zurigo di colori in occasione della Street Parade, uno dei più grandi festival di musica elettronica di tutta Europa.

Zurigo d'estate si riempie di feste e di luci
Zurigo d’estate si riempie di feste e di luci

Non solo musica: per i più piccoli, o per i cartoon addicted di tutto il mondo, da segnalare il famoso Fumetto Festival di Lucerna. Per chi ama il cabaret, nelle viuzze del centro storico di Berna, ogni anno ad agosto si svolge il Festival di musica di strada Buskers. Ce n’è per tutti e per tutti i gusti, insomma.

LA FORMA DELL’ACQUA

Urban Swimming in Svizzera; nella foto: Lucerna
Urban Swimming in Svizzera; nella foto: Lucerna

Come il titolo del film che ha vinto l’Oscar, è proprio la forma dell’acqua a fare della Svizzera the place to be.

Con l’arrivo della bella stagione le città si trasformano in vere e proprie riviere, nei Bad lungo i fiumi e lungo i laghi, luoghi di ritrovo gettonatissimi.

L’urban swimming, con le sue ritualità e le sue regole, è una vera mania che accomuna cittadini e visitatori.

Da non perdere, l’elegante Seebad, uno stabilimento balneare costruito in piena Belle Époque sul lago di Lucerna.

Oppure il Bains des Pâquis di Ginevra, frequentato anche d’inverno per fare una sauna o per un pasto nella buvette con vista lago.

GASTRONOMIA: TASTE MY SWISS CITIES

Losanna, affacciata sul meraviglioso Lago di Ginevra
Losanna, affacciata sul meraviglioso Lago di Ginevra

A rendere unica la Svizzera è anche la buona cucina, con i suoi prodotti a km 0 e le sue sperimentazioni. Tra i posti da tenere a mente, la Brasserie de Montbenon di Losanna: qui si servono i vini della Selection L sviluppati dall’enologa Tania Gfeller, responsabile dei cinque vigneti cittadini.

I consigli degli insider ci portano anche a Zurigo: qui un ex consulente finanziario, Seri Wada, ha aperto un forno nel quartiere di Zurich-West che produce croissant e baguette per i bar e i ristoranti della zona. Fra le caffetterie che consiglia si segnala il Vicafè Espresso Bar, ispirato alle micro torrefazioni di Città del Capo.

A Friburgo si può visitare il Museo del birrificio Cardinal, al fianco di un ex mastro birraio, per studiare tutti i segreti del mestiere. A Berna si può invece pasteggiare a birra e piatti tipici all’Altes Tram Depot, scoprendo i segreti di un piccolo e caratteristico birrificio artigianale vicino al Parco degli Orsi.

Non finisce qui. Da maggio sarà online su Svizzera.it la sezione Taste my Swiss Cities, per scoprire proprio queste chicche con l’aiuto di guide locali. E per fare bella figura con gli amici che verranno con voi in vacanza qui per la prima volta.

CONSIGLI E TRASPORTI

Non fatelo sapere troppo in giro, ma vi sveliamo un paio di chicche davvero curiose per cimentarsi nelle attività tipiche del territorio.

Nel Centre Horloger di Neuchâtel, nell’omonimo Cantone, si può assemblare in tre ore un orologio meccanico guidati da un mastro orologiaio. Grandi e piccoli futuri pittori, invece, possono recarsi a Berna, dove il Centro Paul Klee organizza dei laboratori di disegno per adulti e bambini.

Perché non fare entrambe le esperienze nella stessa giornata? Anche senza auto, tutte le destinazioni sono facilmente raggiungibili grazie a uno dei fiori all’occhiello delle città, la mobilità sostenibile. Il servizio di trasporti è capillare ed efficiente e, per chi vuole spostarsi nei centri in tutta tranquillità, non mancano le piste ciclabili.

Winterthur, con le sue piste ciclabili
Winterthur, con le sue piste ciclabili

NOVITÀ 2018, PER INNAMORARSI ANCORA

Per innamorarsi ancora, il 2018 presenta alcune novità imperdibili che rendono la Svizzera una meta che, per davvero, fa battere il cuore.

Museum für Gestaltung: riapre il museo del design di Zurigo

Si tratta del più importante museo svizzero dedicato al design e alla comunicazione visiva che da marzo fa rivivere, oltre al sito del Toni-Areal, anche il suo spazio espositivo storico con i tesori provenienti dalle collezioni del Museo e dalle esposizioni temporanee.

Zurigo, Museum für Gestaltung
Zurigo, Museum für Gestaltung

 

BaselCard inclusa per chi pernotta a Basilea

Dal 2018 chi pernotta in un hotel di Basilea può ricevere gratuitamente la speciale guest card, valida per tutta la durata del soggiorno, che permette una serie di notevoli vantaggi: utilizzo gratuito dei trasporti pubblici, WIFI gratis, 50% di sconto per un museo a scelta e per altre attrazioni cittadine. Un motivo in più per visitare la splendida città bagnata dal Reno.

Museo della Comunicazione di Berna: 175 anni di francobolli svizzeri

Seconda nazione a introdurre i francobolli, la Svizzera adesso può vantare, all’interno di uno dei centri culturali più importanti di Berna, la mostra ESTREMO. Si tratta di 50 rarità risalenti ai primi anni della storia dei francobolli. Una vera chicca per gli appassionati.

A Winterthur si gioca a Urban Golf

E per vincere e guadagnare punti, non bisogna andare in buca ma centrare un albero o una lattina. Il 7 aprile 2018 si terrà a Winterthur il campionato svizzero di Urban Golf ma chiunque potrà cimentarsi in questo sport, lungo la zona pedonale della cittadina, la più lunga d’Europa.

La Kunsthalle di Berna compie 100 anni

Il 18 maggio 2018 grande festa alla Kunsthalle in occasione del suo centenario. Per festeggiare in grande, performance musicali, sorprese culinarie e l’inaugurazione del Kunsthalle Bar degli artisti concettuali Lang/Baumann. Si tratta di una vera e propria opera d’arte da attraversare, che ha ospitato, nel corso degli anni, le personali di Klee, Chagall, Braque e Giacometti e che continuerà ad ospitare, fino a settembre, numerosi incontri e installazioni, per continuare a essere un punto di riferimento per la scena contemporanea.

Un nuovo 3 stelle a Ginevra

Il 9 Hotel Pâquis apre il 9 giugno 2018: vicino al lago e alle vie dello shopping, il luogo ideale in cui soggiornare per un weekend a Ginevra. Camere di design, accogliente lounge e un’area relax con piscina interna e sauna aperta fino alle 22.00.

Canton Vaud: la Fête des Vignerons è patrimonio UNESCO

Dal 1797 la Confraternita dei Vignaioli celebra a Vevey, ogni 25 anni circa, la cultura vitivinicola. Una tradizione unica al mondo, pluricentenaria e inserita nella lista del patrimonio culturale immateriale dall’UNESCO. La prossima edizione si terrà dal 18 luglio all’11 agosto 2019 sotto la direzione artistica del regista ticinese Daniele Finzi Pasca. Imperdibile.

Schweiz. ganz natuerlich. Piazza Grande in Lugano
Schweiz. ganz natuerlich. Piazza Grande in Lugano

Per maggiori informazioni: Svizzera.it