tulipani italiani 2019

Pasqua (e Pasquetta) fuori Milano: 4 idee per tutti

Pasqua fuori Milano, ma anche Pasquetta e i numerosi ponti di primavera. Le idee fuori porta, per tutta la famiglia, per non stare in casa e a pochissima distanza da Milano. I nostri consigli

Tutti in macchina che si parte. Anche il giorno di Pasqua, o di Pasquetta. Se non avete programmato nessuna piccola vacanza durante uno dei tanti ponti di primavera, se siete in cerca di una soluzione last second, ecco quattro nostri consigli che fanno al caso vostro. Idee per tutta la famiglia per passare la Pasqua fuori Milano, a pochi minuti o a poche ore di distanza dalla città. Per una giornata divertente, anche con i più piccoli. I nostri suggerimenti.

Pasqua fuori Milano all’Acquario di Genova

L’acquario straordinario. Quello di Genova, uno dei più importanti d’Europa, a circa un paio d’ore di auto da Milano. In occasione di Pasqua l’Acquario di Genova aspetta grandi e piccini con un’area meduse rinnovata e un ricco calendario di incontri con Spongebob in persona, la spugna marina cartoon più amata che ci sia. E poi ancora, laboratori sul mondo degli invertebrati e animazioni a tema. Anche la Biosfera, parte integrante del percorso PianetAcquario, rifiorisce per Pasqua e amplia la ricca collezione di orchidee, i bellissimi fiori di origine principalmente tropicale protagonisti di miti e leggende. Nei giorni di Pasqua qui si possono ammirare da vicino diverse specie di uccelli tra cui gli ibis scarlatti e Dust, un esemplare di Cacatua della Molucche, gli insetti stecco oltre alle tantissime piante tropicali. I prezzi, anche per i giorni festivi, variano dai 18 ai 29 euro. Per maggiori informazioni, consultare il sito.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In montagna, ma a poche ore dalla città

L’idea di passare Pasqua o Pasquetta fuori Milano potrebbe essere la scusa giusta per una gita al Mottarone. Uno scenario a dir poco incantevole. Si tratta della montagna dei sette laghi e si trova a un’ora da Milano. Siamo tra il Lago Maggiore e il Lago d’Orta, tra la provincia di Novara e quella di Verbania. Destinazione perfetta tutto l’anno per i più sportivi e per chi vuole rilassarsi in mezzo alla natura più incontaminata, il Mottarone è una garanzia anche per i sapori della buona tavola, al Rifugio Genziana. Il pranzo di Pasqua al Mottarone comprende, tra le tante prelibatezze dello chef, Pappardelle di pasta all’uovo con ragù di manzo piemontese e funghi freschi trifolati oppure, tra i secondi, Coniglio di Carmagnola a lenta cottura ai pomodorini e origano con spicchi di carciofi e patate al forno. Acquolina in bocca? Per maggiori informazioni, mottarone.it

Pasqua al Castello delle Sorprese

Pasqua – e Pasquetta – fuori Milano con i bambini? La destinazione potrebbe essere a neanche un’ora di macchina da Milano, in località Oleggio Castello, tra oltre 15mila metri quadrati di parco e con una splendida vista sul Lago Maggiore. Il Castello Dal Pozzo ospita infatti la quinta edizione del Castello delle Sorprese, con nuovi eventi e protagonisti. Anche per il giorno di Pasquetta. Cosa c’è in programma lunedì 22 aprile? Un eccezionale concerto-tributo con le più belle sigle Disney, a cura dei Muffins di Bologna, alle 11.30 e alle 16.00. Per passare il giorno di festa in una maniera ancora più dolce del cioccolato.

Parlano d’amore tuli tuli tuli tulipan…

Aperto anche a Pasqua e a Pasquetta, dalle 8.30 alle 19.30, Tulipani italiani, alle porte di Milano, è il primo ‘you-pick giardino’ di tulipani in Italia. Un’idea colorata e profumatissima, poco fuori Milano. Siamo ad Arese, all’interno del parco delle Groane (zona La Valera, di fronte a Il Centro). Qualche numero? 570mila fiori piantati in 2 ettari di terreno agricolo, per un totale di 450 varietà di tulipani diversi. Nello ShowGarden all’interno del campo, poi, sono 55 i bulbi per ogni gruppo di varietà di tulipano da osservare, studiare, fotografare, raccogliere, naturalmente. Il biglietto d’ingresso, infatti, comprende la raccolta di due tulipani in loco. Per maggiori informazioni, cliccare qui.

Scopri anche:
Pasqua fuori porta all’insegna del relax
Ponti di primavera: i nostri consigli
Pasquetta al Museo: ecco dove andare