milanodabere.it

Intervista Vair Spa

Puglia cara Puglia, perché andare all'estero se in casa Italia ci sei tu? Sono tantissimi gli italiani che ogni anno preparano le valige e volano verso mari lontanissimi. Sono anche tanti, gli Italiani che preferiscono mettersi in auto e raggiungere il meraviglioso Sud della nostra penisola. La Puglia: terra di mare e di campagna, trasparenza di acque e fruscii di grano e di foglie d'ulivo. Il suo sole accecante di giallo che affonda e si rilassa nell'azzurro cristallino e nel blu profondo dei suoi due mari, l'Adriatico e lo Ionio. Le masserie fortificate del suo Salento, i trulli della sua Valle d'Itria, il barocco leccese, i castelli federiciani e aragonesi. La Puglia, terra di cultura e tradizione, di pizzica e taranta, con una porta sempre aperta al mondo e alla gente, per le vie di Lecce, Bari, Otranto, dei piccoli villaggi costieri e dell'entroterra. La Puglia, antico ponte tra Oriente e Occidente e, oggi, ricchezza multietnica ancora viva. La Puglia,terra di sapori forti e profumi mediterranei. La Puglia, terra di relax e di benessere. Parte da qui, dalla terra pugliese con le sue tradizioni popolari, le antiche terapie naturali, la ricchezza delle materie prime e lo spirito accogliente, ironico e vitale dei pugliesi, il nuovo modo di concepire il benessere di Borgo Egnazia, meta esclusiva del nostro Mediterraneo. E Vair, vero in dialetto locale, è il suo nome. Un nuovo e altro modo di concepire la Spa, dove, ogni dettaglio, ogni trattamento, parla di sud, di Puglia. Prodotti, alimenti, oggetti, musica e personale, tutto rigorosamente Made in Italy. Una Spa incantevole, accogliente, sorprendente che mette a disposizione di tutti gli ospiti gli esclusivi servizi e trattamenti ideati da un team di esperti e specialisti. Nascono cosi trattamenti che levigano dolcemente il corpo, avvolgono, sciolgono, aiutano a riscoprire l'essenza delle cose e a curare e rilassare la psiche. Già, perché tutti i massaggi, da quelli riservati alla donna e alla sua bellezza, a quelli agli uomini o alla coppia, sembrano mirati a rispondere ad una domanda: quando? L'unica risposta possibile alle nostre domande sul ‘quando’ sembra essere quella consapevole lentezza che a Vair si ritrova: decelerare, limitare gli impegni, fermarsi, osservare, trovare lo spazio per un incontro autentico. Tenere lontano, finalmente, il tanto corrosivo stress. Già attenuato dai colori e dall'ambiente di Borgo Egnazia, lo stress a VAIR viene accolto e trattato grazie a operatori sensibili e vicini, in grado di cogliere i minimi segnali di disagio che ogni corpo silenziosamente manifesta. Non mancano, di certo, aree relax, bagno turco e sauna, palestra, area trucco, parrucchiere, vere e proprie oasi nel paradiso Borgo Egnazia. Luoghi in cui più importante di ogni altra cosa è il concedersi qualche ora di libertà, difendere il diritto a non essere necessari, a non realizzare nulla, a guardare il mare, il verde, i colori, a osservare la gente che passeggia oppure a indugiare in una conversazione senza arrivare a niente. Perchè solo quando si è rilassati si riesce a cogliere l'essenza della vita, della natura, il volto degli amici, i sorrisi, la tenerezza, i tesori della cultura. Solo quando non si va continuamente da una parte all'altra è possibile approfondire una relazione. Solo quando si riesce a stare con se stessi si è in grado di accogliere gli altri e vivere. Armoniosamente. Che è diverso da sopravvivere. Tutto questo è Vair. Ora, però, meglio lasciare la parola a Patrizia Bortolin, Spa Director Vair.

Borgo Egnazia, una delle mete più esclusive del Mediterraneo, ospita Vair. Ce ne vuole parlare?
“Siamo nel più bel resort che abbia mai visto: una bellezza vivace, pugliese, morbida, ironica e poetica come il designer che l'ha creata. La strada era già tracciata. Abbiamo caratteristiche che attirano molto il turismo internazionale, già incuriosito da questa regione di cui si parla molto ora e la Spa doveva essere all'altezza non solo con la bellezza. Ecco perché si chiama Vair (nome ispirato al dialetto locale). E’ una Spa pugliese ed è pensata per “iniettare” alcune caratteristiche del mood pugliese ed italiano in chi la vive”.

Qual è la filosofia su cui poggia VAIR?
“Vair suggerisce di godersi di più la vita per stare meglio con noi stessi, con gli altri e con l'ambiente in cui si vive. Sembra scontato, ma non lo è per niente. Godersi la vita, per noi, non significa trasgredire, vivere d'eccessi e pensare solo a se stessi. Ai miei occhi e per la mia esperienza, la Puglia e questo pezzetto di Puglia in particolare, porta a guardarsi intorno, a lasciarsi andare, a prendersi cura degli amici e dei familiari, a condividere e a non prendersi troppo sul serio, a rispettare i tempi naturali del corpo e della natura. Fatto questo, la bellezza, la forma e la felicità arrivano subito. Con diverse tecniche innovative, tradizionali o intuitive e conquistate nuove abitudini con il lavoro in cabina, cerchiamo di mettere questo messaggio in ogni trattamento. La proposta ha un look naturale e semplice, ma è il prodotto di un lavoro lungo ed attento, che ha obiettivi precisi. Usiamo tutto quello che abbiamo a disposizione e lo mettiamo in circolo. I trattamenti risultano attraenti, c'è tutto quello che ci deve essere, soddisfa i più curiosi, gli abitué, diversi badget, giovani e meno giovani: ad ognuno la sua gradazione”.

A quale tipo di utenza si rivolge?
“A tutti, in realtà: tutti abbiamo bisogno di attenzioni, di delicatezza non solo materiale e di divertimento. Le donne sono regine e a loro abbiamo dedicato aree speciali, intense ed innovative, perchè la femminilità sembra ora in sofferenza e non fa star bene né le donne, né gli uomini intorno: agli uomini, momenti di semplicità e comprensione; alle coppie proponiamo occasioni per cambiare punto di vista sull'altro”.

Ci sono promozioni di cui si può usufruire?
“Sul nostro sito, www.vairspa.com sono indicate tutte le possibilità per poterci visitare”.

Se dovesse scegliere una formula che riassuma i benefici di Vair, rivolta ai turisti/viaggiatori che non la conoscono, quale sceglierebbe?
“Il motto è: goditi la tua vita, sei in Puglia! Bilancia, stimola, illumina e semplifica: spero possano essere questi i benefici di Vair che i nostri clienti portano a casa con sé per ripartire sempre come nuovi”.