milanodabere.it

Flos New York

È il primo flagship store che Flos (152 di Greene Street at West Houston Street , ) ha inaugurato negli Stati Uniti. Sei immense vetrine che si aprono sulla città nel quartiere newyorchese di Soho. Quattrocento metri quadri all’angolo tra Greene e West Houston street. Il disegno è opera dell’architetto Fabio Calvi, che lo ha concepito come un teatro dove protagonista assoluta è la gamma completa delle collezioni della nota casa di design dell’illuminazione. Il palcoscenico, l’esposizione orizzontale, coincide visivamente con le vetrine e ospita una serie di grandi display piani, mentre l’espositore a parete alle sue spalle diventa il naturale sfondo, facilmente trasformabile grazie all’utilizzo di elementi mobili contraddistinti da una particolare illuminazione a LED. La selezione esposta traccia l’evoluzione tecnica ed estetica dell’azienda, dagli anni Sessanta per giungere alle ultime proposte: dalle lampade storiche Arco, Taccia, Toio e Taraxacum, disegnate da Achille e Pier Giacomo Castiglioni, a Miss Sissi e Arà di Philippe Starck, per arrivare alle proposte dei giovani designer come Ron Gilad, che con Teca dimostra come una lampada del passato possa essere rivista in chiave contemporanea.