Lipari, una delle perle delle Eolie

Best in Travel 2018

Con l’arrivo della bella stagione torna la voglia di viaggiare. Dove andare? Ecco le 30 mete dalla guida “Best in travel” 2018 di Lonely Planet

Cile, Corea del Sud, Gibuti, Siviglia, Amburgo. Sono alcune delle destinazioni imperdibili del 2018. Almeno secondo la Lonely Planet, che ha selezionato 10 Paesi, 10 città e 10 regioni al top. Il Belpaese? Spicca con le Isole Eolie che figurano al sesto posto nella Top 10 delle regioni (sul podio Belfast e la causerai Coast) e con Matera, Capitale europea della Cultura, al settimo della classifica delle Città da vedere nei mesi che verranno.

Il criterio di scelta? Una sorta di condensato di ciò che è successo nel mondo nell’ultimo anno e i motivi per cui vale la pena prenotare un viaggio nei paese che ne sono stati protagonisti. Non solo attrazioni turistiche e scenari paesaggistici da sogno, ma anche trend, città in fermento e fenomeni culturali.

Qualche esempio? Tra i Paesi, da vedere il Cile, che quest’anno festeggia i 200 anni d’indipendenza, e poi c’è la Corea del Sud, che ospiterà le Olimpiadi invernali del 2018. E se queste destinazioni per ovvi motivi sono scontate, lo è meno il Portogallo, che attrae sempre più turisti, con la capitale Lisbona nominata città più glamour del 2017. Inaspettata anche la scelta di Gibuti, piccola nazione che regala incredibili scenari paesaggistici.

In cima al podio sale la spagnola Siviglia, che conferma la sua vocazione turistica, mentre in 4a posizione compare Amburgo, che da metropoli industriale e portuale si sta sempre più rilanciando come una delle mete più frizzanti della Germania.

Non solo mete. La Best in travel 2018 individua anche 5 top Trends in crescita: Mete di corsa, Vegetariani e vegani in viaggio, Crociere esplorative, Viaggiare con i genitori, Isole private per tutti. Oltre a classiche categorie di viaggio, come Le destinazioni più convenienti, i Viaggi culturali in famiglia, Le novità più belle e I migliori alloggi.