Una birra ghiacciata di fronte a un panorama glaciale

La festa della birra più a nord del mondo

Dal 27 al 29 settembre nelle isole Svalbard in Norvegia si tiene ogni anno la festa della birra artica

Una birra ghiacciata in mano e davanti a voi l’aurora boreale. Un sogno? No, realtà: l’ultimo weekend di settembre, ogni anno, si celebra la birra con una grande festa, ottimo cibo e buona musica, in un posto davvero magico: le isole Svalbard, a nord della della Norvegia. A Longyearbyen, infatti, viene organizzato il Beer Fest, uno speciale “Oktoberfest” nordico per celebrare la birra a Spitsbergen, l’isola più estesa delle Svalbard.

Veduta di Longyearbyen
Veduta di Longyearbyen, isole Svalbard, Norvegia @Frank Andreassen_www.nordnorge.com

Viaggio gourmet tra birrifici storici e tapas artiche

A Longyearbyen e a Barentsburg, i due centri urbani dell’arcipelago, si possono degustare oltre 60 birre (tra cui la più amara del mondo), deliziarsi con le gustose “artic tapas” e ammirare un panorama incredibile fatto di cieli spettacolari e di una natura incontaminata. Questa trentina di isole nel mare glaciale artico, scoperte verso la fine del Cinquecento, oggi (con solo 2000 abitanti) sono una meta che attira sempre più viaggiatori amanti della buona cucina e (soprattutto) della birra come quella ottima locale, la Spitsbergen. Il festival della birra è un’occasione per conoscerle, visitare il birrificio storico aperto da un ex minatore, trascorrere una giornata con un contadino artico (e scoprire i segreti delle sue pregiate colture), andare a cena dai cacciatori, oppure attraversarle a bordo del “bus delle tapas” (un nome, un programma). 


Questo slideshow richiede JavaScript.

Gite in slitta, aurore boreali e degustazioni

Potete organizzare un viaggio in autonomia (ma ricordatevi di avere il passaporto in regola perché è una zona fuori dall’Area di Schengen) con arrivo nella incantevole città di Tromso, oppure rivolgervi all’ente del turismo, infine, puntare su un viaggio organizzato come quello de Il Diamante Quality Group, specialista del Nord Europa e dell’Artico, che prevede un tour di sette giorni alla scoperta di queste terre incontaminate, della birra locale e di esperienze uniche, come la gita a bordo di una slitta trainata da cani husky.