L’inverno di Boscolo Viaggi

Se sognate di fuggire lontano per sfuggire al grigiore dei mesi invernali, allora Boscolo Viaggi ha la soluzione per voi. Il tour operator ha infatti studiato una serie di proposte ad hoc per liberarsi dal peso della quotidianità nei mesi più freddi. Quelli, per intenderci, dove i il desiderio di evadere è più alto. Non vi resta quindi che chiudere gli occhi e sognare.

METROPOLI E MOTORI: ABU DHABI E FERRARI WORLD

Cinque giorni alla scoperta della capitale degli Emirati Arabi, per lasciarsi affascinare dal contrasto fra la modernità e le tradizioni dei beduini del deserto. Una giornata è dedicata al Ferrari World, il parco divertimenti che ha come tema il mito della rossa di Maranello: attrazioni ricche di adrenalina, simulatori, negozi, ristoranti, tutto ciò che vi aspetta qui è ispirato alla Ferrari.

Il parco divertimenti dedicato alla Ferrari ad Abu Dhabi

Il parco divertimenti dedicato alla Ferrari ad Abu Dhabi

LUCI D’ISLANDA, LA NATURA AL SUO MEGLIO

La seconda proposta vi porta a esplorare i gayser, le lagune, i ghiacci e i paesaggi che fanno dell’Islanda un luogo unico. Un itinerario che si estende da Reykjavik e attraversa il Parco Nazionale di Þingvellir, Geysir, il vulcano Eyjafjallajökull, il Parco Nazionale del Vatnajokull, il villaggio di Hveragerði, e i meravigliosi colori della Laguna Blu. Un viaggio al centro della natura.

La Laguna Blu

La Laguna Blu

Capodanno nel deserto dell’Oman

Un suggestivo viaggio di sei giorni, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in mezzo al deserto. Si arriva in volo a Muscat e si parte alla scoperta della “Bimah sinkhole”, formazione geologica di topografia carsica, con un’escursione nel Wadi Shab, per poi visitare Sur, la città natale di Sinbad.

Lo step successivo è alla scoperta della fauna presso il Ras Al Jinz, centro scientifico per l’osservazione delle tartarughe, per poi visitare la Wadi Bani Khalid, con le sue piscine naturali. Infine, è anche prevista un’escursione in fuoristrada nella vasta distesa di Wahiba Sands per avventurarsi sulle alte dune, e salutare il capodanno sotto il cielo stellato del deserto.

Muscat, in Oman

Muscat, in Oman

Basilea, Alsazia e Friburgo

Un tour di quattro giorni per immergersi nella calda atmosfera natalizia in città dal fascino nordico.
Basilea conserva ricordi del suo complesso passato storico in edifici unici, come la Cattedrale del XII secolo, dalle torri campanarie irregolari, e il Municipio cinquecentesco.
Colmar, nel cuore dell’Alsazia, è considerata la capitale del vino della regione. I tetti colorati a squama di pesce e le facciate a graticcio delle abitazioni caratterizzano tutti i vicoli della cittadina, soprattutto il quartiere detto “Petite Venise” e quello dei “tanneurs”, i conciatori.

La suggestiva Colmar

La suggestiva Colmar

Capoluogo dell’Alsazia e sede del Consiglio d’Europa, Strasburgo è stata crocevia di importanti vicende storiche e centro di arte e cultura. Splendidi il quartiere detto “Petite France” e la Cattedrale di Notre Dame, un intrico di ricami in pietra arenaria e di variopinte vetrate.
Da non perdere infine Friburgo, conosciuta per il suo forte impegno sul tema dell’ecologia e, in particolare, nel settore delle innovazioni e delle colture biologiche.

Per informazioni: www.boscolo.com

© Copyright Milanodabere.it – Tutti i diritti riservati