La fioritura primaverile a San Martino, in Valmasino

L’estate in Valtellina, tra gusto, natura e sport

Nel mese di agosto la Valtellina si trasforma in un verde palcoscenico open air, che permette di godere appieno della ricchezza del territorio, in un contesto paesaggistico di enorme suggestione

È senza dubbio una delle mete da scegliere per chi in agosto desidera rigenerarsi dalla frenetica vita cittadina, per respirare a pieni polmoni aria pulita immersi nella natura e andare alla scoperta del territorio. Complici la suggestione dei paesaggi e l’aria fresca di montagna, la Valtellina è perfetta per un viaggio alla scoperta dei sapori autentici del territorio e per godersi i tradizionali appuntamenti sportivi, che in agosto animano la valle. Per i foodies, poi, sono imperdibili la Sagra del Mirtillo, la Sagra di Vetto e la Serata dei Vini. Chi vuole rilassarsi non può perdere la lezione di Silent Yoga a Madesimo, mentre gli sportivi devono tenere a mente l’appuntamento con il Trofeo delle contrade & 1 Km shot e il Trofeo Kima 2018. Per un’estate che sembra non finire mai.

 

Escursionismo in Val Viola, in Alta Valtellina
Escursionismo in Val Viola, in Alta Valtellina

Sagra del Mirtillo

Dal 2 al 5 agosto, a Rasura (Morbegno), la Sagra del Mirtillo è una quattro giorni dedicata al frutto viola più famoso del mondo, preparato in tutte le sue varianti. Dal dolce al salato, dal crudo al condito, per soddisfare anche i palati più esigenti. La manifestazione, organizzata dalla Proloco di Rasura-Mellarola, è un’occasione unica per scoprire nuovi sapori e accostamenti e vanta un ricco calendario di eventi collaterali, legati alle tradizioni e al territorio. 

Sagra del Vetto

Va in scena il 4 agosto a Vetto, in Valmalenco, la 13^ edizione della Sagra di Vetto: una serata all’insegna delle tradizioni locali, a partire dalle 19.00, nella suggestiva contrada di Vetto a Lanzada. Il più atteso appuntamento enogastronomico dell’estate in Valmanenco è l’occasione ideale per degustare i migliori piatti valtellinesi e della tradizione malenca, come i taroz, i “cicc” di polenta, la minestra di orzata, salsicce alla pioda, sciatt, formaggi, torte fatte in casa e molto altro. Ad accompagnare le portate, i migliori vini valtellinesi, musica e tanto intrattenimento. 

Specialità tipiche della Valtellina
Specialità tipiche della Valtellina

 

La Serata dei Vini

È Bormio, sempre il 4 agosto, a fare da cornice ad una serata consacrata a Bacco: a partire dalle 18.00 le più belle corti e cantine del centro bormino aprono le loro porte ai turisti del vino, esperti o semplici appassionati, che hanno così l’occasione di partecipare ad una serata di scoperta e degustazione dei migliori vini DOC e DOCG della Valtellina. A completare il programma della serata, un assaggio dei migliori amari, grappe e tisane locali, il tutto accompagnato da intrattenimento musicale live.

La serata dei Vini in programma il 4 agosto a Bormio
La serata dei Vini in programma il 4 agosto a Bormio

 
Silent Yoga

Appuntamento il 14 agosto a Madesimo per un’intera giornata dedicata al benessere psicofisico, immersi nel silenzio, interrotto solo dalla voce del maestro di yoga per favorire la concentrazione. Durante la lezione di Silent Yoga, è possibile isolarsi e ritrovare se stessi: grazie alle cuffie wireless con isolamento acustico infatti, chiunque abbia voglia di provare questa esperienza, può ‘schermarsi’ dai rumori circostanti per concentrarsi sulla pratica delle asana e della meditazione. 

La fioritura primaverile a San Martino, in Valmasino
La fioritura primaverile a San Martino, in Valmasino

 

Trofeo delle Contrade & 1 km Shot

Ritorna 24 agosto a Livigno uno degli appuntamenti più suggestivi dell’estate valtellinese e livignasca. In quella data, il “Piccolo Tibet”, si trasformerà in un grande anello di sci di fondo per il tradizionale Trofeo delle Contrade. In questa occasione sciare d’estate diventa possibile: le vie del centro verranno interamente ricoperte di neve vera, stoccata durante l’inverno, e gli abitanti si sfideranno indossando gli abiti caratteristici del passato, per una spettacolare gara di sci sotto il sole e il cielo d’agosto. Sempre a Livigno, lo stesso giorno si svolge anche l’imperdibile gara 1KShot, che vede sfidarsi i migliori atleti della Coppa del Mondo biathlon e fondo.

Il Trofeo delle contrade di Livigno
Il Trofeo delle contrade di Livigno

Trofeo Kima 2018

Il 26 agosto, in Val Masino, va in scena la 23esima edizione del Trofeo Kima, una delle gare di riferimento nello scenario dello skyrunning internazionale. Con i suoi 52 km di percorso e 8.400 metri di dislivello complessivo, il Kima è una sfida panoramica in quota che si snoda lungo sette passi alpini. La Val Masino, con il suo paesaggio spettacolare, è la cornice di questo prestigioso evento, che ad ogni edizione richiama gli atleti più talentuosi di questa disciplina da tutto il mondo.

Il Trofeo Kima, il 26 agosto in Val Masino
Il Trofeo Kima, il 26 agosto in Val Masino