I migliori ristoranti della città sono coinvolti nella manifestazione

Al via OpenRestaurants™ Jerusalem 2018

Dal 13 al 17 novembre, nella capitale d’Israele si alza il sipario su Open Restaurants Jerusalem 2018, il festival culinario urbano più cool dell’anno 

Cooking class, innovazione culinaria, tecnologia alimentare. E ancora, incontri di cucina ed eventi gastronomici collaterali combinati con arte, design. Sono gli ingredienti di OpenRestaurants™ Jerusalem 2018, la terza edizione del festival culinario che chiama a raccolta migliaia di foodies e turisti nella capitale d’Israele. 

Dal 13 al 17 novembre, sono oltre 100 gli appuntamenti in calendario, tra cucina e cultura, arte e innovazione. Durante la kermesse gastronomica chef locali e internazionali di oltre una dozzina di ristoranti creeranno speciali menù degustazione per dar vita ad uno spettacolo culinario unico.

I migliori ristoranti apriranno così le porte a tutti, per condividere i segreti che hanno reso la cucina mediorientale famosa nel mondo. Protagonisti location e realtà come Machneyuda Group, Adom, Jacko Street, Eucalyptus, Dwiny Pita Bar, David Laor’s Pastry Shop, Rama’s Kitchen, Cafe Asia, wine bar – Primitivo, R & R Cena, Casino de Paris, Mamilla Hotel. Ogni ristorante racconterà la propria storia attraverso proposte gastronomiche realizzate a quattro mani con chef d’eccezione.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da non perdere anche l’apertura dell’Israel Aquarium in collaborazione con Kadosh Café Patisserie. Assaf Granit accoglie invece un omaggio ai 70 anni di moda e cucina israeliana al Museo di Israele. Al Yudal’e lo chef Assaf Seri ospita il vincitore di Masterchef Nof Atamna-Ismaeel mentre il mitico Pink Bar prende vita con lo chef Ilan Jersey. Al cocktail bar “Gatsby” al The Tower of David Museum, l’artista Efrat de Botton che inaugura la sua mostra dedicata alle celebrità legate al mondo della cucina.

Da segnalare la partnership tra City-Pass-light rail e l’App BiteMojo. Sarà così possibile usufruire di corse gratuite con il light rail di City-Pass e di degustazioni in ristoranti e stand gastronomici nelle principali stazioni della metropolitana leggera. Spaziando da quella di Damasco alla stazione della Città Vecchia, passando per il centro città e il mercato di Mahane Yehuda.

Per informazioni: OpenRestaurants™ Jerusalem 2018