La scorsa edizione della kermesse dedicata al cibo a Lodi

A Lodi torna il festival delle eccellenze agroalimentari. Il programma

Dal 28 al 30 settembre la città di Lodi si veste a festa per raccontare le sue eccellenze gastronomiche con l’ottava edizione de Le Forme del Gusto

Un’edizione speciale quella di quest’anno a Lodi per Le Forme del Gusto – Festival delle Eccellenze Agroalimentari. La manifestazione, dedicata ai prodotti e alle tradizioni del Lodigiano e della Lombardia, quest’anno si allarga su tre giorni, partendo dal tardo pomeriggio del venerdì 28 settembre fino alla serata di domenica 30 settembre.

Delicate e gustose sfoglie di raspadura
Particolare di una una sfoglia di Burrosa raspadura, prodotto tipico del Lodigiano

Tra musica, delizie culinarie e workshop

La kermesse ruoterà intorno alla grande mostra mercato del gusto nella suggestiva cornice di piazza della Vittoria. Con 50 stand e circa 100 imprese, la fiera avrà anche uno spazio per dibattiti, eventi, show cooking e laboratori. Il tutto arricchito da concerti curati da accademie musicali locali che faranno conoscere gli stili della tradizione e non solo.


Dall’hamburger lodigiano alla raspadura

Piazza Broletto sarà scenario per la mostra mercato dedicata a La carne dei macellai lodigiani. Qui l’associazione dei Macellai di Lodi proporrà venerdì il tipico hamburger lodigiano, realizzato con carne locale e impreziosito dalla tradizionale raspadüra, la trippa alla lodigiana (sabato dalle 11:00 alle 13:00) e, infine, metterà in mostra (domenica dalle 12:00 alle 14:00) una riproduzione della facciata del Duomo di Lodi realizzata con metri e metri di salsiccia lodigiana che verrà poi, ovviamente, gustata.

Show cooking e tour alla scoperta di Lodi

Il calendario di questi tre giorni lodigiani è arricchito anche di tanti laboratori del gusto in piazza della Vittoria. Tra i tanti incontri citiamo l’appuntamento per imparare a fare il gelato artigianale e quello per preparazione delle confetture di stagione. Non mancheranno, inoltre, gli show cooking.

Ecco qualche appuntamento ai fornelli: “Innovare la tradizione: le nuove forme del latte” con lo chef Alessio Ramazzotti del ristorante “La Coldana” di Lodi; “Fantasia in cucina con i prodotti lodigiani”, con lo chef Alessandro Lochi del ristorante “La Mondina” di Marudo (LO). A tutto questo si aggiungono quattro percorsi nella città. Sabato alle 11:00: “Nel cuore di Lodi: il Broletto, piazza della Vittoria, il Duomo e l’Incoronata”; alle 15:00: “I Conventi di San Cristoforo e San Domenico”; domenica alle 11:00 “Quattro passi in centro: dal Romanico al Liberty” e alle 15:00 una nuova visita ai complessi monumentali sedi della Provincia.

Per saperne di più: leformedelgusto.it

Scopri anche:

ll foliage, quando la natura in autunno regala uno spettacolo da non perdere
Festa del Torrone di Cremona, date e appuntamenti
Vigneti, wine-hotel e degustazioni nella Regione del Lago di Costanza