Il Bon Wei e la nuova carta dei Lamian

Il ristorante Bon Wei e la nuova carta dei Lamian (noodle tirati a mano). A pranzo 5 proposte e la collaborazione con la pasticciera Sonia Latorre Ruiz

Una pausa pranzo gustosa e alternativa. Il ristorante di alta cucina tradizionale cinese Bon Wei (via Castelvetro 16/18) ha lanciato nei giorni scorsi la nuova carta di noodles di farina di grano e acqua tirati a mano. Tipica specialità regionale dello Shadong, I Lamian (da La in cinese che significa tirare e Mian invece che sono i tagliolini ottenuti) sono quindi una della tante specialità di questo ristorante fondato nel 2010 da Yike Weng e Chiara Wang Pei con lo chef Zhang Guoqing.

Quattro nuove ricette

E sono quattro le nuove ricette che lo chef ha voluto aggiungere a quelli tradizionali dello Shadong sempre in carta. Tre Lamian saltati (con gamberi, carne e verdura) e una in brodo (con frutti di mare). Così da creare una piccola carta di 5 specialità disponibile solo a pranzo. La lavorazione artigianale di questo impasto, infatti, richiede disponibilità di spazio e tempo, non facilmente gestibile durante il servizio serale.


Non si tratta di un menu fisso e non sono state previste particolari combinazioni, ma è un’ulteriore scelta nella carta di Bon Wei. Milanodabere.it vi suggerisce quelli in brodo ai frutti di mare, un saporito e corroborante brodo di molluschi e crostacei. I noodle avvolgono gamberi, calamari, vongole veraci, pak-choi e funghi shitake. Una scelta più ampia con i tradizionali Lamian dello Shandong, oppure i Lamian saltati nel wok con uova e pancia di maiale cotta al forno e sfilacciata, quelli con uova e gamberi, o quelli più leggeri, senza uovo, alle sole verdure (carote, peperoni zucchine, sedano, germogli di soia e cavolo cinese).

E per i più golosi…

…ci sono i dolci di Sonia Latorre Ruiz di Dolcelino, Milano. In carta dessert intitolati ai 4 punti cardinali (in cinese fāngwèi 方位). Per noi di Milanodabere.it (che li abbiamo assaggiati tutti!) chi sceglie di andare ad Est, non si pentirà.

Běi 北 (Nord). Triplo Cioccolato: bavarese di cioccolato bianco, mousse di cioccolato a latte, gocce e ganache di cioccolato fondente, pan di spagna al cacao, cremoso pralinato alla nocciola e gelatina al lampone.

Dōng 东 (Est). Caramello salato e pere: bavarese al cioccolato fondente (58%), cremoso di caramello mou salato, tartare di pera Coscia al limone, glassa al cioccolato fondente, sablé bretone al cacao.

Nán南 (Sud). Frutta protagonista: mousse di mango e zenzero, cremoso di fragola e acqua di rosa, cuore morbidodi litchi, copertura di cioccolato bianco e frolla alla vaniglia con sale Maldon.

Xī西 (Ovest). Pistacchio e Lampone: vellutata al pistacchio, cremoso pralinato al pistacchio, gelée di lampone, biscuit di cioccolato fondente e cacao.

Il Bon Wei (02-341308) è sempre aperto, anche il lunedì. Prezzo medio pausa pranzo a partire da 20 euro. Per maggiori informazioni, bon-wei.it.

Dove
Bon Wei Milano
Bon Wei a Milano, la nuova eleganza della Cina in cucina, per una raffinata esperienza sensoriale Un tuffo in una nuova Cina. Rossa e scintillante. Radiosa come i pannelli in...