Il buffet del brunch allo Sheraton Diana Majestic (1)

L’healthy brunch del Diana

Sane, veloci e gustose, ecco le proposte dello Sheraton Diana Majestic per il brunch del sabato e della domenica

Festeggia in grande stile oltre un secolo di storia lo Sheraton Diana Majestic, che spegne quest’anno ben 110 candeline inaugurando il meraviglioso giardino privato, un’oasi di verde e tranquillità nello storico quartiere di Porta Venezia a Milano. Per la stagione estiva si prepara ad accogliere milanesi e turisti all’ombra delle sue enormi piante e del glicine in fiore, al riparo dalla calura e dalla frenesia cittadine.

E se siete costretti a trascorrere il weekend in città, potete potete sceglierlo come indirizzo del sabato e della domenica, prenotando il Saturday Detox Brunch ed il Sunday Diana Drunch.

Si comincia sabato 12 maggio con il brunch sano e leggero studiato dallo chef Paolo Croce. In scena, un ricco buffet con verdure di stagione, piatti a base di cereali e quinoa, freschi smoothies e centrifugati di frutta. 

L’altro appuntamento, a partire da domenica 13 maggio, per tutta l’estate, è il Diana Drunch; né pranzo, né cena, né dolce, né salato, il drunch è l’ultima tendenza mutuata dagli Stati Uniti, la versione serale del Brunch, a metà strada tra dinner e lunch. Pensato per chi, soprattutto nei mesi estivi e di ritorno in città dal weekend, vuole fare un pasto veloce per poi rincasare presto. 

Il drunch è servito dalle 17.30 alle 22, da maggio a settembre. In tavola, una variegata proposta di specialità da scegliere a buffet, piatti dolci e salati, per deliziare tutti i palati.