Salus a Sirmio

Le Terme di Sirmione compiono 120 anni. E annunciano grandi novità

Era il 1889 quando si fece un buco nell'acqua. E ora, le Terme di Sirmione compiono 120 anni di successi, di passione e di sperimentazione all'insegna della salute, della bellezza e del benessere.

Due i centri termali oggi esistenti. Tre gli alberghi con reparti termali annessi: il Grand Hotel Terme, l'Hotel Sirmione e l'Hotel Fonte Boiola. Uno il centro benessere a filo di lago: Aquaria, una vera oasi per rigenerarsi.

Tantissime, invece, le novità annunciate da questo ultracentenario paradiso del wellness. Anzitutto, un logo celebrativo realizzato in collaborazione con i giovani creativi dell'Istituto Europeo di Design di Torino. Poi, un libro monografico, Passione pura, dedicato alle terme della bella Sirmio, fra storia, personaggi e ricerca; una mostra iconografica, Da un vero buco nell'acqua..., che ripercorre le storiche tappe cittadine (da fine luglio itinerante nelle strutture termali); nonché un sito dedicato http//120anni.termedisirmione.com (a complemento di quello istituzionale). Una vetrina con tanto di link alla fan page di Facebook, offerte, promozioni, possibilità di prenotazioni online, acquisto di prodotti e trattamenti e una newsletter ricca di spunti e suggerimenti.

Senza dimenticare la Fidelity Card (per tutti coloro che almeno una volta hanno scelto le strutture termali) che dà diritto a vantaggi, agevolazioni, sconti e omaggi.

Inoltre, a settembre, inaugurazione ufficiale del nuovo Reparto Pediatrico presso le Terme Virgilio, capace di accogliere i piccoli con problemi di respirazione, raffreddori e otiti in uno spazio vivace e colorato.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.termedisirmione.com
http//120anni.termedisirmione.com