Weekend Benessere Gourmet Lago di Garda

Palazzo Arzaga: nobile benessere

Fra le Colline Moreniche del Garda, il lusso è green e gourmet

News - Wellness
Placido, il viale dei castagni conduce all'arco d'ingresso. E appare lei, l'ariosa corte interna, cuor cortese di Palazzo Arzaga, Spa & Golf Resort disteso fra le Colline Moreniche del Garda, a Calvagese della Riviera, non lontano da Desenzano. Una gentilizia dimora del XV secolo, sublimata in un hotel a cinque stelle (è uno dei The Leading Hotels of the World), forte dell'aver mantenuto il fascino della storia pur mirando a una moderna ospitalità. Un buen retiro dall'aura aristocratica, prezioso di stucchi e affreschi, sale e saloni, tappeti e terrazze, scaloni e corridoi incorniciati da volte e soffitti a cassettoni. Un piccolo regno del benessere e della buona cucina, perfetto per un weekend all'insegna dell'ozio e della letizia. A cui si aggiunge la possibilità di giocare sul green. Anzi, sui green, visto che i percorsi a diciotto e a nove buche sono ben due, più un campo pratica. Per i neofiti dello swing.

FIOR FIOR DI RELAX
- È una gemma fresca di restyling. Ispirata ai tenui colori di piante e fiori, progettata dall'architetto Silvia Giannini e diretta dalla spa manager Martina Gramolazzi. È l'Arzaga Spa, 400 metri quadrati siglati dai trattamenti della maison parigina Clarins: naturali e manuali al cento per cento. Che sbocciano in eleganti cabine dai nomi e dai motivi fitomorfi: orchidea e hibiscus, a esprimere bellezza e nobiltà; rosa, narciso, giacinto, giglio, peonia, iris e limone, a comunicare tenerezza, vanità, gioia, eleganza, timidezza, novità ed energia. Senza dimenticare la Stanza dell'Ulivo, room per mediorientali rituali di purificazione. In cui entrare e abbandonarsi ai vapori, a un savonnage con sapone nero e olio d'oliva e a un nutriente massaggio con olio d'argan. Per poi continuare lungo i sentieri del benessere. Quattro per la precisione, pronti a tracciare un ideale continuum con l'ambiente circostante: il "Sentiero delle Nuvole", l'area umida della spa; il "Sentiero dell'Acqua", che identifica la piscina interna (termalizzata a 31 gradi) e quella esterna; il "Sentiero di Campagna", virtuoso del Giardino del Relax, dove accomodarsi su chaise longue in midollino e sorseggiare bio tisane preparate da un esperto erborista; nonché il "Sentiero della Fiamma", dove spicca l'esclusiva Spa Suite. Un salotto wellness pensato per la coppia o per piccoli gruppi di amici, dotato di vasca idromassaggio, bagno turco, docce emozionali e sauna a infrarossi. Il dettaglio di stile? Le sedute in legno e marmo (giallo reale bocciardato) sembrano pouf e dormeuse.

BOUQUET DI MASSAGGI - Così, fra toni tortora, lilla e cipria, prendono vita massaggi che traggono spunto dalla natura. Anche esotica. Ecco dunque il trattamento viso ad effetto giovinezza al luppolo, quello a tutta dolcezza alla cristofina (pianta dell'America Centrale dalle proprietà lenitive), quello che onora la purezza grazie alla polvere di tanaka (albero della Birmania) e quello super-idratante al katrafay (albero del Madagascar). E per il corpo? Trattamenti rimodellanti alla liana del Perù, vellutanti al latte di pesco, rassodanti all'estratto di salvia, profondi al miele fondente e quelli creati su misura per lui. Non trascurando i capelli. A cui è dedicata una stanza ad hoc: l'Hairzaga, dove sperimentare un massage-menu firmato Dustdiamond, americana home di biocosmetici per la remise en forme di cute e chioma. Pronte a ritrovar vigore e splendore grazie a shampoo, filler, maschere e lozioni che si prendono cura della capigliatura con delicatezza. Rendendola serica e lumonisa. Il segreto? Sta negli ingredienti, quali il burro di karité e le cellule staminali vegetali della mela svizzera, e negli oli essenziali addizionati ai prodotti: di limone (astringente), di lavanda (emolliente e disintossicante), di camomilla (calmante), di ginepro (anticaduta) e di tea tree (ideale in caso di dermatiti). E per un finishing very shine, una pioggia di cristalli antiossidanti. Perfetti pure per un leggero massaggio alle mani.

AROMATICI SAPORI
- Per un assaggio, invece, ci si può accomodare al ristorante Il Moretto, che mutua il nome da un rinascimentale pittore bresciano. Come del resto le altre due sale che completano la galleria gourmet: il Savoldo e il Romanino. Florilegio di arazzi agresti, camini, lampadari d'epoca e tovagliati ornati da foglie di castagno. Un'oasi romantica che, nella bella stagione, si trasferisce nella panoramica terrazza. Per cenare sotto le stelle, assaporando le ricette dello chef Roberto Stefani: classe 1982, radici bresciane, un'esperienza a Erbusco da Gualtiero Marchesi, un'altra a Il Pellicano di Porto Ercole con Antonio Guida e un'altra ancora a Londra in uno dei locali di Gordon Ramsay. Risultato? Una cucina che mixa classe, mediterraneità e qualche tocco orientale. Da provare? La guancia di maialino con crema di patate al latte e salsa al caffè; i fagottini farciti al radicchio, salsa al Bagòss e riduzione di Groppello; e la lasagna "aperta" con ragù di coniglio e salsa al Franciacorta, palese omaggio marchesiano. E per secondo: nocetta d'agnello (della tenuta agricola Drugolo, che appartiene, come il Palazzo, alla famiglia Lanni della Quara) con crema di mais, crocchette di patate e angostura. Il tutto corredato da focacce, grissini e pani preparati dal pasticcere Massimo Gazzani. Autore di una sontuosa bignolata, di una sublime millefoglie e di un agrumato kranz mattutino. E per un buon vino? Ci si può affidare ai consigli del restaurant manager Alexios Andriopoulos o prenotare una degustazione nell'enoteca-caveau. Scoprendo nettari autoctoni come Lugana, Chiaretto e Rosso Garda Classico. Infine, per un pranzo informale, c'è Il Grill della Club House, con vetrate sul green.
  • UTILE DA SAPERE

  • ARZAGA SPA
  • Aperta anche agli ospiti esterni
  • Trattamenti viso e corpo: da 55 a 130 Euro
  • Rituali nell'hammam: da 45 a 190 Euro
  • Trattamenti Hairzaga: da 36 a 72 Euro
  • Spa Suite: da 120 Euro
  • Ingresso beauty day "Sentiero delle Nuvole" (con utilizzo piscina interna e gym): 32 Euro
  • Ingresso beauty day con trattamenti: effettuando più di due trattamenti da 50 minuti, sconto del 15% e accesso al "Sentiero delle Nuvole" incluso
  • Da giugno a settembre è possibile provare i trattamenti lungo i "Sentieri del Parco"

  • RISTORANTE IL MORETTO
  • Aperto anche agli ospiti esterni
  • Prezzo medio: 40-50 (bevande escluse)

  • SOGGIORNO
  • 1 notte con colazione per due persone: da 252 Euro (visionare sul sito ufficiale eventuali offerte)

  • COME ARRIVARE
  • In auto: autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Desenzano del Garda. Alla rotonda seguire le indicazioni per Brescia, in direzione Padenghe; proseguire seguendo le indicazioni Brescia-Bedizzole. A un certo punto, sulla destra, viene indicato Palazzo Arzaga
  • In treno: la stazione più vicina è quella di Desenzano del Garda
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati