Wellness

Luce ai capelli

Dopo il sole, il mare e il vento, ecco qualche consiglio per una chioma splendida splendente

Se al rientro dalle vacanze siete belle, abbronzate e in forma ma non contente della vostra capigliatura, niente paura: i rimedi ci sono. Del resto, il sole, l'acqua salata e il vento possono aver indebolito i bulbi piliferi e disidratato lo stelo, con conseguente "effetto paglia" sulla testa. Ecco allora qualche suggerimento per riottenere capelli belli, lucenti, morbidi e fluenti.

PRIMA... - Se la chioma è sfibrata e senza volume, balsami e maschere possono non bastare. Meglio, invece, un vero e proprio programma ristrutturante come quello firmato Di Luca Milano: due prodotti, da acquistare e applicare tranquillamente a casa. Il primo è Lipogen Vitamina E (barattolo da 50 ml, 22 euro), una pasta oleosa che va utilizzata prima dello shampoo, stendendola sia sulle ciocche che sul cuoio capelluto, lasciandola agire per 30 minuti (ma anche per tutta la notte) per poi procedere col risciacquo. Si tratta di un vero elisir di bellezza, contenente olio di cocco, dall'azione emolliente e nutriente; olio di mais, antiossidante; vitamina E, che contrasta i radicali liberi; e il derivato siliconico, che regala protezione e lucentezza.

...DOPO - Il secondo step reclama lo Shampoo Olians (flacone da 200 ml, 16 euro), che idrata e ammorbidisce, grazie al derivato della seta, all'estratto di ortica (stimolante e depurativo), al sodio pca (umettante) e al derivato quaternario, dall'effetto lisciante. Come usarlo? Distribuire il prodotto in modo omogeneo, massaggiare delicatamente con i polpastrelli, pettinare (meglio con il pettine al carbonio Di Luca Milano, 18 euro), lasciare agire per due minuti e risciacquare abbondantemente. Tutti i prodotti Di Luca Milano sono realizzati artigianalmente da esperti cosmetologi con ingredienti naturali e sono in vendita presso il salone di via Boccaccio 15/a, sul sito www.dilucamilano.it e nel negozio monomarca di via Marghera 26.

BELLE SOTTO LE STELLE - Una volta sistemati, i capelli vanno anche agghindati. Per essere glam nelle ultime sere d'estate via libera, dunque, all'elegante chignon, impreziosito da qualche forcina o mollettina con gli strass; al cerchietto, in tartaruga, in stoffa, in plastica lavorata o in vernice; alla treccia cool, in cui due ciocche sono arrotolate a torsione e fermate da elastici colorati; e a fasce e turbanti, per un intrigante effetto pirata.  Parola di Luciano Colombo, hairstylist milanese.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati