Wellness

Le terme in mano

Creme, oli, gel, fanghi e sieri di bellezza a base di acqua termale: per ritrovare a casa il piacere della spa

È lì, tutto concentrato in un vasetto, in un tubetto o in un sacchetto. Che basta aprire per farlo uscire. Tipo genio della lampada. Il benefico potere dell'acqua termale può essere racchiuso in una crema, un olio, un gel e persino un bagno schiuma. Ed è sufficiente spalmare, spruzzare o versare per ottenere un mirabile effetto sulla pelle. Della serie, se non andiamo alla spa, la spa ce la portiamo a casa. Per una quotidiana pausa rigenerante.

AQUAPHILOSOPHY - Conosciute sin dal VI secolo A.C. per le loro spiccate proprietà curative, le Terme di Abano continuano a far bene pure nel terzo millennio. Del resto, le acque aponensi sono ricche di virtù: nate dagli incontaminati bacini dei Monti Lessini, si snodano lungo un percorso sotterraneo di oltre 80 chilometri, catturando preziosi sali minerali. Che poi regalano all'uomo. Anche sotto forma di cosmetici, concepiti da un laboratorio al'avanguardia, mixando saggiamente acqua termale ed elementi di derivazione naturale. Risultato? Una serie di prodotti per viso e corpo che portano il nome di "Terme di Abano", presentati in un packaging raffinato e venduti nelle migliori farmacie. Cosa provare? Ideale in primavera, per dare tono e vigore alla pelle del viso stanca, atona e opaca, è il Complesso Termale Multivitaminico, un vero e proprio concentrato di energia: le vitamine A, C ed E rendono l'epidermide elastica e luminosa; l'acacia del Senegal, invece, completa il trattamento con un tocco di freschezza e idratazione (28,90 euro). E per un corpo di seta? L'olio Setificante, combinazione di acqua termale, olio di jojoba e macadamia e vitamine A ed E (28 euro). Per un effetto "liscio" assicurato. 

COME UNA DEA - Narra la leggenda che Sillene, venerata dagli Etruschi come dea della bellezza, usasse bagnarsi nelle acque di una sorgente che prese il suo nome. Sta di fatto che l'acqua dell'antica sorgente Sillene prosegue ad alimentare le toscane Terme di Chianciano nonché una serie di cosmetici naturali realizzati dall'azienda Eudermic e in vendita in erboristeria. Ecco così una linea completa che va sotto il nome "Terme di Chianciano": il Latte Detergente (9 euro), che pulisce e prepara il viso ad accogliere l'Acqua Cosmetica, ricca di sali minerali, oligoelementi e plancton vegetale; il Gel Detergente, la Nutricrema (con burro di karitè e cera d'oliva), l'Idrocrema e la Crema Purificante (con estratti di propoli e biancospino); e ancora, il Gel Contorno Occhi, la Crema Antiarrossamento e la Crema Antirughe; il Siero di Bellezza e la Maschera al Fango; la Crema Mani (10 euro); l'Emulsione Corpo e il Latte Corpo (con olio di mandorla); fino all'Olio Cosmetico (12,50 euro), ad azione emolliente, da utilizzare per massaggi o dopo la doccia. Senza dimenticare il Fango Termico (summa di acqua e polvere di argilla da applicare, lasciare agire e sciacquare), il Fango Rassodante e il Fango Capelli (2,50 euro a busta), in grado di rivitalizzare il cuoio capelluto e di restituire volume e lucentezza ai capelli aridi. Da eliminare con lo Shampoo Sillene, mentre ci si gode il relax nella vasca da bagno: in cui si sono versati quattro tappi di Bagnoschiuma della stessa maison.   

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati