L'Olimpo del wellness

Alla Spa Bagni Nuovi, per rigenerarsi in Alta Valtellina

L'aria frizzante di montagna e il tepore delle acque termali sono gli ingredienti naturali del Grand Hotel Bagni Nuovi a Valdidentro (nelle immediate vicinanze di Bormio), albergo cinque stelle nonché gioiello dell'architettura Liberty. Qui si respira l'atmosfera delle location termali dell'800, dove le classi più abbienti "passavano le acque" e univano il dovere delle cure al piacere mondano dei balli fastosi o del dolce far niente. E se gli stucchi, gli affreschi e gli arredi riflettono lo stile Belle Epoque, le vasche idromassaggio Jacuzzi, presenti in quasi tutte le camere e alimentate da acque termali, regalano effervescenze da terzo millennio.

IL POTERE DEGLI DEI - Per il piacere di un'assoluta remise en forme, l'ideale è quello di abbandonare mente e corpo alla Spa Bagni Nuovi, interna all'hotel. Il centro è articolato in cinque settori (Grotta di Nettuno, Giardini di Venere, Bagni di Giove, Bagni di Ercole, Torre di Cupido), suddivisi in magici itinerari tematici. Si può partire dalla Grotta di Nettuno, percorso detossinante indoor dove attende l'antro della Sibilla, con una tiepida pioggia di acqua termale per un primo massaggio soft, e la sauna di Minerva, per una sauna scrub ad azione esfoliante. Via via il percorso si intensifica e il diluvio degli dei incombe sulla testa con una fresca doccia scozzese e con una cascata di ghiaccio (effetto tonificante assicurato). Il tour termina ai Soffioni di Eolo, dove le sferzanti carezze di idrogetti a muro riattivano la circolazione e favoriscono l'apertura dei pori della pelle, pronta per il massaggio finale. Come ad esempio il chakra stone massaggio corpo, potenziato dall'utilizzo di cristalli sui centri d'energia, per una completa armonia di fisico e spirito.

A CIELO APERTO - Suggestivo anche il percorso outdoor, i cosiddetti Giardini di Venere, con tanto di sguardo panoramico sulle montagne. E mentre la pelle viene baciata dal sole, viene anche coccolata dai fanghi di Diana che favoriscono un peeling naturale, o dalle vasche delle muse, due ampie vasche in legno alimentate da cascatelle d'acqua per un fantastico idromassaggio dorsale. E per un relax totale, la piscina di Venere, dove l'acqua ferma si alterna ad un gioco di idromassaggi forzati. 

PREZZI E ORARI - Trattamenti per il corpo (a partire da 70 euro per 50 minuti) e per il viso (120 euro per 80 minuti) con i prodotti della Maison de Beauté Carita. Pacchetto tre notti con trattamento bed and breakfast in camera platino (vasca idromassaggio con acqua termale) e accesso ai centri Spa Bagni Nuovi e Spa Bagni Vecchi, a partire da 340 euro. Soggiorni settimanali a partire da 650 euro. Le terme Bagni Nuovi sono aperte tutti i giorni dell'anno dalle 8.30 alle 20, e venerdì e sabato, con Relax sotto le stelle, fino alle 23 (per gli ospiti degli hotel Bagni Nuovi e Bagni Vecchi); per gli ospiti esterni il centro apre alle ore 11.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati