In armonia con la natura

Solari, docce cremose e oli per combattere la cellulite. Tutti nel nome di Weleda

Furono il dottor Rudolf Steiner e la dottoressa Ita Wegman a fondare l'azienda svizzera Weleda nel 1921-22, ispirandosi al nome di una sacerdotessa dotata di poteri curativi vissuta all'inizio dell'Età cristiana. Oggi sono in molti a beneficiare di prodotti realizzati nel pieno rispetto dell'uomo e dell'ambiente. Per stare bene con se stessi e con il mondo che li circonda.

LA FILOSOFIA - Weleda non è un marchio qualsiasi. E lo si capisce guardando il logo, simboleggiante l'atto del dare e del ricevere, in un ideale abbraccio fra cielo e terra, medico e paziente. Il suo modo di lavorare si riconduce, infatti, all'antroposofia, scienza dello spirito fondata dallo stesso Steiner e finalizzata alla conoscenza dell'uomo, nel suo essere sinergia tra corpo, anima e spirito e nel suo legame con gli elementi naturali. Da qui anche l'importanza di proteggere e rafforzare la salute andando ad agire non sulla patologia, ma sulle cause della patologia, in modo da individuare i rimedi più adeguati a mantenere una condizione di benessere prolungata nel tempo.

I PRINCIPI - Anzitutto utilizzare esclusivamente materie prime naturali, provenienti da coltivazioni biologiche o biodinamiche. Solo così verranno rispettati i ritmi vitali del terreno. Solo così le piante idonee alla produzione di medicinali e cosmetici saranno in grado di sostenere e migliorare le funzioni dell'organismo. E solo così ci potrà essere un vero legame fra uomo e natura. Tollerabili al cento per cento (e non testati sugli animali), i prodotti Weleda non contengono né coloranti né fragranze di sintesi. Le profumazioni sono ottenute grazie a oli essenziali direttamente estratti dalle piante aromatiche. Insomma, oli eterici assolutamente innocui.

FRATELLO SOLE - I raggi sono amici. Ma bisogna proteggersi adeguatamente, per un'abbronzatura consapevole e rispettosa dell'epidermide. Ecco allora la linea naturale alla stella alpina,coltivata nelle piantagioni svizzere del Vallese. Solari ricchi di preziosi filtri minerali che offrono alla pelle uno schermo del 90%, non causano reazioni cutanee e, grazie alla presenza di olio di sesamo ed estratto di carota, inibiscono i radicali liberi: Crema solare alla Stella alpina (spf 20), ideale per chi ha la pelle chiara, perché previene le scottature e decongestiona delicatamente (tubetto da 50 ml, 13,20 euro); Latte solare alla Stella alpina (spf 15) che regala un'abbronzatura dorata e naturale (flacone da 200 ml, 18 euro); e Doposole, perfetto per rinfrescare, idratare (vista la presenza del gel all'aloe vera) e prevenire l'invecchiamento cutaneo, grazie a un ingrediente come l'olio d'oliva (flacone da 200 ml, 17,50 euro).

SORELLA ACQUA - Con il caldo sono in molti quelli che preferiscono la doccia al bagno. Ma c'è doccia e doccia. E Weleda la sa trasformare in un piacevolissimo rituale quotidiano. Ecco, ad esempio, la Doccia cremosa all'Olivello Spinoso, che, con la briosa composizione di oli essenziali di agrumi maturati al sole vivacizza i sensi e mette buonumore; la Doccia cremosa alla Rosa Mosqueta, ricca di olio ottenuto dai semi di rosa mosqueta coltivata in Cile, che rigenera e dona armonia; e la Doccia cremosa al Limone, ottimo rinfrescante. Tutte, inoltre, rendono la pelle idratata e setosa (tubo da 200 ml, 8,50 euro).

BELLA BETULLA - Per il trattamento contro gli inestetismi della cellulite è consigliato l'Olio cellulite alla Betulla, ricco di foglie di betulla, rosmarino e rusco. L'effetto? Depurativo, drenante, stimolante delle funzioni metaboliche, e assolutamente non unto (confezione da 100 ml, 18,70 euro). Da corredare al Decotto di Betulla senza zucchero (200 ml, 11,60 euro) e allo Sciroppo di Betulla, con cui preparare bevande gustose e leggere (200 ml, 10,40 euro).

DOVE TROVARLI - In farmacia, erboristeria e nei negozi bio. Info: 02 4877051.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati