Wellness

Gocce di benessere

Oli essenziali per prendersi cura di sé, per bagni di relax, per stare bene e per profumare gli ambienti

Tra le Cam, ovvero le Medicine Complementari, l'aromaterapia risulta essere una delle più apprezzate, tanto che il comparto cresce ogni anno del 20%. Questa tecnica si avvale degli oli essenziali, e in particolare delle piante aromatiche, e affronta diverse problematiche legate alla salute, utilizzando la forza che un profumo può esercitare sulla psiche con la stimolazione, attraverso le vie olfattive, del rinoencefalo, ovvero il cervello emotivo. Secondo gli esperti, gli oli, spruzzati nell'ambiente, utilizzati per massaggi, fatti gocciolare nel bagno, in alcuni casi assunti per via orale, sono, così, in grado di intervenire sulla sfera somatica e psichica e, di conseguenza, su quella fisica. In più hanno proprietà antinfiammatorie, fluidificanti, depurative, disintossicanti, calmanti, lenitive e antidolorifiche. Alla varietà degli usi, corrisponde la varietà delle essenze che, estratte da cortecce, foglie, fiori, frutti, si distinguono tra loro per il grado di volatilità, cioè per la capacità di passare allo stato gassoso. La qualità dipende da diversi fattori: dalla pianta, dal luogo di provenienza, dal raccolto e dalla modalità di estrazione.

COME USARLI – Respirati o applicati sulla pelle, gli oli rappresentano dunque dei preziosi alleati. Ma devono essere adottati in modo corretto e senza superare le dosi, perché hanno un'elevata concentrazione di principi attivi (basti pensare che per un litro di lavanda servono 300 kg di fiori). Se si decide di assumerli per via orale, meglio prima consultare uno specialista, come avviene in alcuni Paesi, dove vengono rilasciati solo in presenza di prescrizione medica.

QUALI - Tante le essenze tra cui scegliere, a seconda delle proprie necessità. Fra queste, molto richiesto è il tea tree oil, ottenuto dalla distillazione delle foglie della melaleuca alternifolia, pianta officinale che cresce sulla costa orientale dell'Australia, con proprietà antisettiche e antibatteriche, ideale soprattutto contro i tagli e le abrasioni (tea tree oil puro 100% di Vividus costa 9,90 euro nella confezione da 10 ml). Utilizzato in diversi casi è anche l'olio essenziale di lavanda, con proprietà  analgesiche e stimolanti delle difese dell'organismo (l'azienda Flora commercializza quattro tipi di lavanda: ibrida, vera, stoeckas e spica). Più particolare è il tulsi, ricavato dal basilicum sanctum, proveniente dall'India: è davvero utile in caso di malattie da raffreddamento, problemi legati al sonno, nervosismo e stress (Fiore d'Oriente lo propone, nella linea Oroil, nella confezione da 10 ml a 7,50 euro). 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI