Conciate per le feste

I trucchi per risplendere più dei fuochi d'artificio

Il capodanno è alle porte. Per valorizzare la bellezza, nella notte più pazza, il make-up è fondamentale. Quali sono le novità da tirar fuori per l'occasione?

PRIMA – Il look dell'inverno punta i riflettori sugli occhi. Così anche in Italia è arrivata l'extension delle ciglia, tanto amata da Beyoncé. Si tratta di ciglia sintetiche che vengono applicate una ad una direttamente su ogni ciglio naturale. Sono disponibili in diverse lunghezze e spessore, a seconda dell'effetto che si vuole ottenere, e possono essere corredate da brillantini. Per il trucco di Capodanno, sono ideali quelle colorate: blu, verdi, viola o rosse. La seduta di applicazione dura da una a tre ore e il risultato è estremo per circa due settimane. Poi, se non si può più fare a meno dell'effetto volume, l'applicazione va ripetuta (per saperne di più e conoscere i centri estetici più vicini a casa: www.lavishlashes.it; www.novalash.com; www.xtremelashes.org). In alternativa, uno sguardo intenso si ottiene con Lash Queen Feline Blacks di Helena Rubinstein, i cui pigmenti ultra black conferiscono una grande profondità agli occhi (in profumeria a 28 euro). Per le labbra c'è Ceramide Plump Perfect Lipstick di Elizabeth Arden che regala alla bocca un colore e una brillantezza sorprendenti, con un evidente effetto volume e anti-age (in profumeria a un prezzo di 24,99 euro). Al volto è dedicata invece Saranari Lotion di Menard, che dona un aspetto più rilassato e disteso. Ideale sotto il trucco (nel flacone da 130 ml, costa 96 euro in profumeria).

DURANTE – Da tenere in borsetta per rifarsi il make-up durante il party è Diamond Pochette di Pupa: preziosa e luccicante, contiene 1 all over compatto, 6 ombretti e 6 rossetti (in profumeria a 19,50 euro). Collistar invece ha realizzato in tiratura limitata la trousse Cuore: un gioiello da collezione, finemente inciso in superficie con una trama ad arabeschi, che celebra i broccati e le sete d'Oriente. All'interno, la sensuale cipria Cristalli di Luce, che con i suoi glitter dorati regala magiche iridescenze alla pelle, affiancata da due gloss (in profumeria a 34,50 euro).

DOPO – Finiti i festeggiamenti, per non risvegliarsi con il viso stravolto, c'è Saranari Refresh Massage di Menard, una crema per massaggiare il volto, che evoca i trattamenti giapponesi. Può essere usata come detergente, per rimuovere le impurità e nello stesso tempo idratare e distendere l’epidermide. Si elimina con un dischetto di cotone o risciacquando (in profumeria a 104 euro).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati