Wellness

Carezze contro il gelo

Quando la temperatura scende, è meglio correre ai ripari, con i cosmetici a prova di intemperie

Rossori e screpolature sono i sintomi di una pelle danneggiata dalle aggressioni del rigido clima invernale. Ma bastano pochi gesti di routine e i prodotti giusti per ritrovare un'epidermide morbida e setosa.

REGINA DELLE NEVI - Risplendere come una stella... alpina? È possibile se si applica tutti i giorni l'emulsione più adatta alla propria pelle. In questo periodo, soprattutto se si trascorre lungo tempo all'aperto o si parte per la montagna, un valido aiuto arriva da Creme Bol D'Air Pur - SPF 15, della linea Pure Altitude di Fermes de Marie. È una crema viso protettiva con estratti di stella alpina, il fiore di montagna capace, grazie a un sistema naturale di autodifesa, di resistere tanto al freddo estremo quanto al forte irradiamento solare (in farmacia e presso la Rinascente di Milano a 27,50 euro). Con un'applicazione costante, la cute risulta sempre riparata, più resistente e soffice al tatto. Per le pelli più affaticate, Fermes de Marie propone anche Elixir D'Himalaya, un siero rigenerante al 100% naturale. Oltre alla stella alpina contiene i principi attivi della rosa (costa 59 euro).

LABBRA AL BACIO - Se è trattata e riparata, la bocca ritrova rapidamente il suo fascino, messo alla prova da vento e gelo. Perciò il balsamo protettivo è da portare sempre con sé. Contro l'elevata secchezza c'è Kelyane Balsamo Labbra di Ducray, che ripara il film idrolipidico grazie al complesso Hidroxydécine, mentre nutre e protegge con gli oli minerali, le vitamine E ed F e cere microcristalline. L'effetto dura 6 ore (in farmacia a 7 euro).  

MANI DI FATA
 - Le mani sono come un biglietto da visita che porgiamo agli altri quando scambiamo una stretta. E più del viso sono in grado di rivelare l'età della nostra pelle. Meglio allora che siano curate. E soprattutto visibilmente sane, non arrossate, non irritatate, non secche. Un vero trattamento a protezione di quelle che tendono a screpolarsi è Cold Cream Crema Mani di Avène. La sua formula nasce dalla farmacopea francese più antica e si avvale di olio di mandorle dolci e d'oliva, cera d’api e acqua di rose. L'effetto protettivo, nutriente e calmante è immediato (in farmacia a 8,30 euro).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI