Acini di bellezza

Il benessere vien dall'uva. Della Franciacorta o della Champagne

News - Wellness

C'è chi ama le bollicine italiane e chi preferisce il perlage d'Oltralpe. Chi adora il Franciacorta e chi lo champagne. È questione di gusto personale. Anche quando si tratta di bellezza. Proprio così, visto che ora è possibile scegliere fra cosmetici nati in terra bresciana e massaggi che si ispirano alla vitivinicola zona francese. E tu, sei Franciacorta o champagne?

PELLE DI FRANCIACORTA - Sono figli dei vigneti di Franciacorta. E donano una pelle tonica e serica. Sono i prodotti della linea messa a punto da Mariangela Bresciani e dalla dottoressa Giovanna Menegati. Cosmetici naturali e autoctoni, tutti a base di estratti d'uva franciacortina, ricca di polifenoli e antiossidanti, a cui si vanno ad aggiungere composti fitoterapici e oli essenziali, che regalano una piacevole profumazione. Ecco allora la crema antiaging (imprezosita da olio di germe di grano ed estratti di ginseng) e quella antirossore (con in più mimosa, camomilla e ippocastano), la crema nutriente (con burro di karité) e quella riequilibrante (con amamelide, malva e quercia marina). Senza dimenticare il latte detergente e la maschera rigenerante, per un viso vellutato. E per il corpo? Crema cellulite, per contrastare cuscinetti e buccia d'arancia su gambe, glutei, fianchi e braccia; fluido drenante (con estratto di betulla e olio essenziale di menta piperita), per combattere gonfiori e ritenzione idrica; e scrubbing viso-corpo, con microsferule di jojoba ad azione esfoliante. Dove trovarli? Online e nella beauty farm di via Seradina 13, a Corte Franca (prezzi dai 25 agli 85 Euro). Dov'è anche possibile provarli, sotto forma di trattamenti ad hoc. Anzi, docg.

RELAX ALLO CHAMPAGNE - Lui sa unire le virtù dell'uva francese all'eterea eleganza della rosa. È il trattamento "Champagne e petali di rosa", proposto all'Atomic Spa Suisse del Boscolo Hotel Exedra di Milano. Un elisir charmant, dall'effetto purificante e levigante, per un magico momento tutto per sé. Si inizia con un peeling ingentilito dai petali rosati, per un corpo setoso e luminoso; e si prosegue con un massaggio, effettuato utilizzando un olio generoso sia dei principi attivi della vitis vinifera che di quelli idratanti della rosa. Il prezzo? 130 Euro per un'ora di benessere. E se non si fosse ancora sazi di relax, ci si potrebbe lasciare inebriare dalle oniriche bolle blu che avvolgono la piscina.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati