Sciare a Villach

Villach, gratis dalla città  alle piste

In Carinzia si va a sciare con i mezzi pubblici

Comodo, ecologico e antistress da parcheggio. Nella regione di Villach, una rete di trasporti puntuali e in gran parte gratuiti portano direttamente davanti agli hotel e agli impianti di risalita. E per sapere quale skibus prendere, basta servirvi della carta della mobilità (Mobilitätslandkarte) realizzata ad hoc.

Non costa niente lo skibus che trasporta i turisti da Villach alla zona sciistica del Dreiländereck. Gratuiti anche quelli della Gerlitzen che collegano tutte le località del lago di Ossiach (Ossiach, Steindorf, Bodensdorf, Sattendorf, Annenheim) e l'area di Villach con la stazione di partenza della cabinovia Kanzelbahn.

Oltre agli skibus sono sempre in servizio i bus postali (a pagamento) che portano fondisti, sci alpinisti ed escursionisti nel parco naturale del monte Dobratsch e sul Verditz, e la linea ferroviaria da Villach ad Annenheim. La stazione di Annenheim dista solo due passi dalla partenza della cabinovia (Kanzelbahn) della Gerlitzen.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati