SWISS Taste of Switzerland

La nuova cucina di bordo di First e Business Class è realizzata dallo chef svizzero Stefan Meier

È firmato Stefan Meier il nuovo programma di ristorazione di bordo SWISS Taste of Switzerland che, "operativo" per i prossimi tre mesi, delizierà i palati degli ospiti di First e di Business class. Fino all’inizio di giugno, sulle rotte intercontinentali in partenza dalla Svizzera, su alcuni voli in arrivo e sulle tratte europee più lunghe, i passaggeri potranno degustare le autentiche specialità del Cantone di Zug, nella Svizzera centrale.

Da ventotto anni chef de cuisine dell'elegante e caratteristico ristorante Rathauskeller, nel centro storico di Zurigo, Meier ha elaborato e affinato la propria filosofia traendo ispirazione dai sapori e dai profumi che ha scoperto durante i tanti viaggi fatti intorno al mondo. Ma la passione per la gastronomia nasce da bambino Ecco perché per le portate di bordo utilizza solo prodotti aromatici e rigorosamente freschi, provenienti dai mercati locali e il pesce appena pescato dal lago di Zug. Vengono invece dalle aziende agricole e dai caseifici locali così come il Zuger Weinkäse e Hünenberger Camembert i formaggi. Nel menu di bordo, la terrina di gamberetti e luccio su salsa di citronella, per gli ospiti di First Class, e il filetto di luccio persico saltato in padella, per i passeggeri in Business Class. Non mancano l'originale Zuger Kirschtorte (torta di ciliegie) e il famoso liquore kirsch.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati