Viaggi

Sui binari del Danube Express

Attraversare il Vecchio Continente a bordo del più nuovo dei treni di lusso

È un vero e proprio cinque stelle su rotaie. Inaugurato da pochi mesi, il Danube Express è il degno successore del leggendario Orient-Express, il lussuoso treno in voga negli anni trenta che da Parigi portava a Istanbul passando per i Balcani. E il nuovo arrivato non è certo da meno.

L'idea è di Howard Trinder, un ex impiegato della compagnia dei treni della Gran Bretagna, che ha disegnato personalmente l'interno delle carrozze e supervisionato i lavori. Una vecchia locomotiva postale completamente restaurata in stile retrò. Dodici carrozze una più elegante dell'altra. Cuccette rifinite in oro. Carrozza lounge e ristorante con pianista. La cucina, naturalmente, è di altissimo livello e le portate accompagnate da vini pregiati. Capienza 85 passeggeri. Stazione di partenza (o di arrivo) Budapest. Da qui il treno attraversa una gran fetta di Mitteleuropa toccando diciannove città tra cui Budapest, Praga, Berlino, Bruxelles, Venezia, Istanbul. Numerosi gli itinerari tra cui scegliere, il costo di tre giorni in cabina doppia con pensione completa, si aggira intorno ai 2.500 Euro. Non resta che dire tutti in carrozza!
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati