Spy Optic e Palmer

Gli accessori più lussuosi per sciare in tutta sicurezza

Look minimalista, design futuristico, ottima visibilità, tecnologia d’avanguardia. Sono gli ingredienti che fanno della maschera da sci Spy Optic un vero e proprio gioiello per gli amanti della neve. Da abbinare al Palmer modello Platinum, la tavola da snowboard più costosa e più tecnica che esista sul mercato.

Il modello della maschera si chiama Apollo (costa 180 €), è dotato di montatura flessibile in poliuretano, con due ganci laterali in magnesio. Lenti della nuova tecnologia Mosaic® che protegge da graffi e appannamento. Da segnalare l’inserto in gomma sotto al gancio laterale, che assicura l’assorbimento di colpi e l’elastico, doppiamente regolabile e con applicazioni in silicone per una tenuta perfetta. Leggerissima e interamente realizzata in carbonio, la Palmer (in vendita a 1.599 €) è la prima tavola al mondo che permette di surfare senza perdere il controllo. Come? Grazie all’accelerazione molto potente e allo smorzamento delle vibrazioni.

  • PER INFORMAZIONI
  • Spy Optic www.spyoptic.com
  • Palmer distribuita da AICAD www.palmerproject.com
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.spyoptic.com
www.palmerproject.com