Viaggi

Skiing made in the USA

Dall'Idaho al Colorado, alla California, ecco dove sciare in America

Neve immacolata. Discese interminabili. Dove? A Lake Placid, Sun Valley, Aspen, Breckenridge e Squaw Valley. Da nord a sud, da oriente a occidente, gli States si rivelano a sorpresa un'appetibile meta per gli amanti dello sci e una valida alternativa alle più famose località di montagna nostrane ed europee. Un'idea da prendere in considerazione. Approfittando del cambio favorevole, che permette viaggi in America a prezzi contenuti.

ASPEN - È forse il centro sciistico più famoso degli Stati Uniti. Situato a 320 chilometri a ovest di Denver, Aspen, in Colorado, vanta ben quattro ski area: Highlands, Mountain, Buttermilk e Snowmass. A prova degli sciatori più esigenti, che hanno a disposizione ben 328 piste, a cui si aggiungono innumerevoli tracciati fuoripista e da snowboard. Apprezzati non solo da turisti di ogni parte del mondo, ma anche da numerosi vip e attori come Jack Nicholson a Cher e Antonio Banderas, che è facile incontrare girando per i bei negozi, le gallerie d'arte, i ristoranti e i locali.

BRECKENRIDGE - È una delle località sciistiche di maggior successo degli ultimi anni. A testimoniarlo è il numero, sempre crescente, di visitatori: oltre un milione lo scorso inverno. Tonnellate di neve polverosa dove sdi snodano 160 piste: vaste discese battute, tagliate tra i boschi, con divertimenti all'americana, rail, half-pipe, snowpark. Tolti gli sci, si può vivere l'atmosfera western al Gold Pan Saloon, aperto dal 1859 e cenare a base di piatti di carne da Horseshoe, altro saloon, del 1880.

LAKE PLACID - A poco più di due ore da Montreal, Lake Placid, Stato di New York, è la stazione sciistica più comoda per chi proviene da New York e Boston. Da tenere a mente, quindi, se vi trovate in vacanza nella Grande Mela o nella città dei Kennedy. Situato a ridosso dei monti Adirondacks, il centro abitato si apre all’estremità meridionale dell’omonimo lago. La variegata ski area, disegnata da oltre 60 piste battute di varia difficoltà, è perfetta per lo sci di fondo, che si pratica sul Mount Marcy, e alterna half-pipe e quarter-pipe, un eden per gli appassionati di snowboard.

SUN VALLEY - Piaceva a Ernest Hemingway e Marilyn Monroe. Più di recente, l'ha scelta come buen retiro d'inverno Clint Eastwood. Incorniciata dalle Montagne Rocciose, tra le cime del Dollar Mount e del Baldy Mount, nel cuore dello Stato dell'Idaho, Sun Valley raccoglie un comprensorio sciistico distribuito su 75 piste. Non solo. Località imperdibile per gli sportivi, è attrezzata per il tennis, l'equitazione e conta numerosi tracciati per il trekking e piste per il pattinaggio su ghiaccio.

SQUAW VALLEY - Nel Nord della California, Squaw Valley vanta un comprensorio alpino immenso, dove si scia per giorni senza mai ritornare sullo stesso tracciato. Presa d'assalto nei weekend per la vicinanza con San Francisco e Sacramento, conta 177 piste battute, 34 impianti, spazi per lo snowboard e pista da pattinaggio.

  • ASPEN
  • COME ARRIVARE
  • Delta, United e US Airways collegano le principali citt‡ americane con l'aeroporto di Aspen Pitkin.
  • PER INFORMAZIONI
  • www.aspensnowmass.com

  • LAKE PLACID
  • COME ARRIVARE
  • Voli da Albany, New York e MontrÈal raggiungono l'aeroporto dell'Adirondacks.
  • PER INFORMAZIONI
  • www.whitefacelakeplacid.com

  • SUN VALLEY
  • COME ARRIVARE
  • L'aeroporto più vicino è Boise, con voli Air Canada da e per Chicago e Denver.
  • PER INFORMAZIONI
  • www.visitsunvalley.com e www.sunvalley.com

  • SQUAW VALLEY
  • COME ARRIVARE
  • Si raggiunge da San Francisco e Sacramento.
  • PER INFORMAZIONI
  • www.squaw.com
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati