Palacio Nazarenas

A Cuzco, in Perù, alla scoperta degli antichi Inca

Verrà inaugurato in estate a Cuzco, antica città Inca, il nuovo boutique hotel peruviano firmato Orient-Express. Ricavato da un edificio coloniale spagnolo del 1715, Palacio Nazarenas ne conserva la struttura architettonica originaria, disegnata da muri di mattone imbiancati a calce, archi in mattone, verande e balconi in legno, tinti di un vivace blu cobalto. A curare il progetto in ogni sua fase, l’architetto Enrique Palacio e l’interior designer Janna Rapaport. Celato da un’antica facciata scolpita da serpenti, che simboleggiano la conoscenza, il cuore pulsante dell’hotel è stato collocato entro le maggiori terrazze monastiche, ora sede della prima piscina cittadina open air, con ristorante di cucina andina organica ai bordi.

Per il nuovo gioiello del gruppo, solo 55 suite, in gran parte con caminetti e tutti con vista panoramica sulle rovine Inca di Sacsayhuamán o sulla Cattedrale di Cuzco, nella centrale Plaza de Armas. Inoltre, per ovviare ai sintomi provocati dall’altitudine della città, situata a oltre 3.000 metri sopra il livello del mare, le camere sono state dotate di ossigeno al profumo di erbe e di fiori delle Ande. Sale rosa andino, mais viola, fiori, erbe, miele, avocado, caffè e foglie di coca sono invece gli ingredienti peruviani usati per i trattamenti proposti dalla spa interna, ispirati alla cultura Inca e delle Ande. Territorio da scoprire grazie ai coinvolgenti tour organizzati ad hoc, come le favolose rovine del Machu Picchu da raggiungere a tre ore di distanza, a bordo dell’Hiram Bingham attraversando i scenografici paesaggi della Valle Sacra. Tariffe a partire da 620 Euro a notte, con prima colazione, stanza con ossigeno e maggiordomo privato.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati