Autunno in Costa Azzurra

Il fascino della Côte d'Azur

Una delle aree più incantevoli della Francia rivela la sua bellezza anche in autunno

Chi è convinto che la Costa Azzurra sia una meta dove trascorre unicamente le vacanze estive, è ora che cambi idea. Perché l’autunno, nella zona con le radici tra Alpi e Mediterraneo, è davvero incantevole. Se ne accorse, tra i primi, lo scrittore franco-americano Hector St-John de Crevecoeur che, nel 18esimo secolo, definì questa stagione “l’estate indiana”, riferendosi al clima ancora soleggiato, con le “temperature dolci e una natura dagli splendidi colori”.

Un panorama notturno su Cannes

Un panorama notturno su Cannes

L’autunno in effetti è il periodo ideale per godere l’autenticità dei villaggi e la costa protetta della Costa Azzurra. E per approfittare di una destinazione culturale, sportiva e gastronomica di eccellente livello, ricca di festival, mostre e manifestazioni. Per non parlare della possibilità di gustare i sapori dei piatti, ma anche della birra e del vino, locali.

Tappa obbligata è certamente Cannes che, lontano dai riflettori del Festival del Cinema e della Croisette, regala la pace della sua splendida baia, e imperdibili tramonti di stagione. Scoprire Antibes Juan-les-Pins, in autunno, è un’altra esperienza da fare. Lontano dalla calca estiva, si possono godere le spiagge senza più vacanzieri, ma nelle quali è ancora piacevole fare il bagno, con un’acqua che oscilla fra i 15 e i 19 gradi. Per intenderci, la stessa temperatura d’estate nel nord del paese.

La baia di Cannes

La baia di Cannes

La capitale della Costa Azzura, Nizza, vive poi in autunno un momento di grazia. La frenesia dei mesi di luglio e agosto è lontana e lascia il posto alla tranquillità e al piacere di godersi la vera vita della quinta città di Francia.

Nizza è un animato centro culturale durante tutto l’anno, dove hotel, bar e ristoranti, oltre ai negozi, rimangono aperti sempre. E i musei propongono mostre, i mercati affascinano grazie a un’esplosione di colori e di sapori.

La spiaggia di Nizza

La spiaggia di Nizza

All’estremità della Costa Azzurra, Mentone si estende dal litorale fino alle cime della Valle delle Meraviglie e declina, nel migliore dei modi, la dolcezza e l’arte di vivere mediterranea. La città dal clima più temperato di Francia rivela in autunno il suo patrimonio botanico di grande interesse, con 7 giardini d’eccellenza e un bagaglio architettonico che ne fa la prima “Città d’Arte e Storia” delle Alpi-Marittime.

Senza dimenticare l’attività sportiva, ideale da fare all'aria aperta anche in questa stagione. Le passeggiate e le escursioni da fare lungo la costa sono molte, ma anche nei paesi alle spalle del mare, nell'interno - il cosiddetto “moyen pays” - o addirittura raggiungendo il Parco Nazionale del Mercantour.

L’elenco completo delle attività lo potete trovare su www.cotedazur-tourisme.com.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati