Ice-3, Alta velocit

Ice-3 ultimo confine dell'alta velocità

In cantiere il missile su rotaie che viaggerà a 360 km orari

Tredicimila i cavalli, 200 metri la lunghezza e 360 km orari la velocità che potrà raggiungere. Sono i numeri del convoglio ad alta velocità tedesco Ice-3, l'avveniristico treno superveloce che permetterà di colmare la distanza Londra-Berlino in poche ore, sfidando le potenzialità di un aereo. E proponendosi quindi come valida alternativa ai low coste alle compagnie di bandiera.

Il collaudo del missile su rotaia della Siemens è atteso per ottobre, quando il treno attraverserà l'Eurotunnel, la galleria costruita sotto il canale della Manica. Per il battesimo del servizio bisognerà invece aspettare il 2013. Intanto i lavori procedono e già le stime ufficiali (ad affermarlo è  il presidente di Deutsche Bahn, Ruediger Grube, ndr) parlano di un traffico iniziale di 1,1 milioni di passeggeri l'anno. Dalla capitale inglese si ariverà comodamente anche a Monaco, Vienna, Varsavia e Praga.

Guardando indietro si scopre che il pioniere dei treni veloci è stato l'orientale Bullet Train, che nel 1964 sulla linea Tokyo-Osaka registrava i 200 km orari. Nel 1981 fu la volta del primo viaggio del francese Tgv, inaugurato sulla linea Parigi-Lione (213 km orari). Toccava i 300 km orari lo spagnolo Ave quando nel 2008 collegava in 2 ore e 45 minuti Madrid a Barcellona. In sole 2 ore e 15 minuti, infine, l'Eurostar percorre i 500 chilometri che separano Londra e Parigi.

PER INFORMAZIONI
Siemens 

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati