Viaggi

Formentera, l’Isla magica

Le lunghe notti della più glam delle Baleari, tra chiringuitos e musiche chillout

A sole due ore di volo da Milano, Formentera è tra le mete estive più gettonate per il weekend. Lunga appena 23 chilometri, per 82 kmq di superficie, l’Isla è perfetta per una vacanza in pareo, tra chiringuitos, musiche chillout e interminabili notti sulla sabbia. Dove la grande attrazione restano il mare e le spiagge selvagge. A nord, le spettacolari Platja Llevant e Platja de Ses Illetes. A sud, Platja de Mitjorn, otto chilometri di dune e calette sabbiose. A ovest, l’arena bianca bagnata da acque trasparenti popolate da decine di yacht. A est, infine, la tavola piatta del mare color cobalto.

VECCHI HIPPY, NUOVI TREND - L’isola non è cambiata molto da quando negli anni Settanta veniva presa d’assalto dagli hippy provenienti dalla California, da Londra e Parigi. Non è trasgressiva come la vicina Ibiza, non ci sono aeroporti, mega discoteche o grandi alberghi. Ma fincas da affittare e chiringuitos sulla spiaggia, una natura selvaggia di fichi, vigneti, pini e muretti a secco. Da esplorare a piedi, in bicicletta, o motorino, lungo una rete di sentieri e strade di campagna che collegano Sant Francesc Xavier, il capoluogo, La Savina, il porto e Sant Ferran.

GLI INDIRIZZI - L’irrinunciabile rito del tramonto si aspetta a Ses Illetes, rigorosamente a piedi nudi, con un bicchiere di mojito al mitico Big Sur. A Platja de Mitjorn l’inossidabile Blue Bar è un intramontabile punto di ritrovo. Per le cene in riva al mare nel cuore di Es Pujols punto di riferimento è Rigatoni, ristorante di Matteo Martelli ed alcuni soci, che coniuga atmosfera romantica, cucina di alta qualità e divertimento a bordo spiaggia. Aperto dalle 10.00 del mattino a notte fonda, è anche sushi da gustare al tavolo, oppure seduti in riva al mare, o ancora da farsi portare a domicilio sulla propria barca. Per chi tira l’alba l’appuntamento è a Cap de Barbaria. Nelle giornate terse, alle prime luci dell’aurora, appare come un miraggio la costa dell’Africa.

  • DA SAPERE

  • DOVE DORMIRE
  • Italiana Case
  • Dal 15 marzo al 30 settembre tel. 0034.971328199; dal 30 settembre al 15 marzo tel. 393.2862000.

  • COME ARRIVARE
  • In aereo: non c’è aeroporto internazionale. Si vola a Ibiza (easyJet, da 26,99 Euro a tratta) e si prosegue in traghetto.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati