Proposte per il weekend

Viaggi

Fine settimana in Autunno

Agriturismi a conduzione familiare e dimore di charme per weekend all'insegna del relax e del gusto

21 OTT 2017
di Elisabetta Canoro
Giallo, ambra, zafferano, oro, rosso, porpora. E ancora, carminio, bordeaux, arancio, bronzo, mogano, borgogna, marrone e castano. In autunno, le tonalità cangianti delle foglie dipingono i paesaggi della campagna di mille sfumature, regalando alla vista uno spettacolo pieno di magia e di calore, dove rifugiarsi nei fine settimana. Per l’alloggio, scegliete agriturismi a conduzione familiare per un servizio accurato e di qualità e dimore storiche di charme, sapientemente ristrutturate e rivalutate. Ideali per abbinare al soggiorno rilassante, esperienze gourmet, di benessere e attività all’aria aperta, in mezzo alla natura.

PER FUGHE ROMANTICHE

Convivialità, buon vino friulano e mille anni di storia sono la ricetta di un soggiorno senza tempo a Il Dominio di Bagnoli, tra Padova, i Colli Euganei e la laguna di Venezia. Oltre l’imponente cancello in ferro battuto, si apre l’ampia proprietà di 600 ettari: la Villa padronale con le statue di Antonio Bonazza; gli antichi granai; la storica Cantina Benedettina; le vigne e il Brolo, un ampio parco dove un viale di cipressi porta ai boschi e ai vigneti e all’agriturismo, frutto del sapiente recupero delle antiche scuderie, completo di piscina Si dorme in 3 romantici appartamenti per 4 persone ristrutturati e arredati con cura, in stile rustico.

Nel Chianti Senese, si vive una dimensione romantica e raffinata a Borgo Scopeto Relais, antico borgo medievale trasformato in regno bucolico da Elisabetta Gnudi Angelini, conquistata dall'amore per la campagna e per il vino. Sulla vasta proprietà di 503 ettari, ci sono boschi, 70 ettari vitati e 6.500 piante d’ulivo, che danno voce a vini pluripremiati e olio dop. Oltre al Chianti Classico, si annoverano Caparzo e Altesino, le aziende di Montalcino. Notti da sogno si trascorrono nelle 58 camere e suite, in stile country chic, tra legno, pietra, cotto, marmo, travertino e arredi d’epoca. Romantico anche il ristorante gourmet La Tinaia, dove si gustano ricette del territorio rivisitate con estro. Per il relax e la remise en forme, anche un’ampia piscina esterna e moderna spa.


Borgo Scopeto Relais visto dall'alto
Borgo Scopeto Relais visto dall'alto

PER GOURMET E WINE LOVERS

Nel Valdarno Superiore, a pochi km da Firenze, in una proprietà di 750 ettari, Il Borro, la storica tenuta della famiglia Ferragamo, è oggi una dimora di charme affiliata ai Relais & Châteaux, che include un borgo medievale recuperato con ville e suite. Sono invece adibite ad agriturismo le case coloniche della proprietà, incorniciate dal verde. Divisa tra ristorante gourmet e Tuscan Bistro l’Osteria del Borro, è orchestrata dallo chef Andrea Campani e propone cucina stagionale di qualità, attingendo anche all’Orto della proprietà, che produce in 45 ettari vitati Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon, Syrah, Chardonnay e Petit Vedot. inserito nel circuito dei Relais & Châteaux anche Relais Il Falconiere & Spa, wine resort di Cortona, nel cuore della Val di Chiana. Di proprietà della famiglia Baracchi, si distingue per la calda e intima ospitalità, per i ricercati piatti di cucina del territorio reinterpretata, da gustare nel raffinato ristorante stellato Michelin, la romantica spa specializzata in vinoterapia, praticata con i pregiati e pluripremiati vini prodotti qui da sette generazioni. In Franciacorta, a breve distanza dal Lago d’Iseo e adiacente a Villa Franciacorta, Villa Gradoni è un antico borgo sapientemente recuperato e trasformato in agriturismo, dotato di 21 appartamenti con cucina, spaziosi e ben accessoriati. Tutt’intorno si dipanano i 37 ettari vitati di proprietà della famiglia Bianchi che, custode di un terroir unico, è titolare di un’azienda attenta all'innovazione e alla valorizzazione del territorio.

Il Relais Il Falconiere & Spa, wine resort di Cortona, della famiglia Baracchi
Il Relais Il Falconiere & Spa, wine resort di Cortona, della famiglia Baracchi

FAMILY FRIENDLY

Nel cuore della Valle di Cogne, a Epinel, in Valle d’Aosta, l’Agriturismo Plan de la Tour si apre su un ampio spazio verde che guarda le cime Punta dell'Ago e Punta Pussè. Perfetto per accogliere le famiglie con bambini, è amorevolmente gestito da Letizia che tutti i giorni dispensa i fortunati ospiti di un abbondante colazione a base di yogurt naturale, marmellate al rabarbaro, burro, torte, biscotti, tutto preparato da lei, servito con latte appena munto e caffè fumante. Legno e pietra plasmano gli antichi edifici dove trovano ancora spazio un vecchio camino, le mansarde e gli spazi originari perfettamente conservati. Si dorme in 6 camere doppie, due soppalcate con 3 posti letto ciascuna, molto curate e rifinite nei minimi particolari. A pochi km da Milano, l’Azienda Agricola La Camilla è un attrezzato e prestigioso centro ippico (con attività anche per i bambini), con tanto di laghetto e moltissimi animali, famoso anche per la ricchezza dell’azienda agricola, che produce ortaggi in un’enorme serra, frutta e frutti di bosco, miele, carni di manzo. Molto spazioso, distribuito su due piani e in più sale, il ristorante propone cucina tradizionale lombarda, semplice e genuina, preparata con ingredienti della proprietà o a km 0. La domenica si prenota il brunch nel bistrot, più informale. Per chi si vuole fermare la notte, ci sono camere confortevoli e palestra.

L'Agriturismo Plan de la Tour, in Valle d'Aosta
L'Agriturismo Plan de la Tour, in Valle d'Aosta
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati