Viaggi

Boom dell’Alta Velocità

Comodo, veloce e poco costoso, il treno accorcia sempre più le distanze

Se in Italia l’Alta Velocità di Trenitalia ha permesso di ridurre i tempi per raggiungere le principali città della Penisola, la rete dell’Alta Velocità europea, in continua espansione, ha in programma di triplicare entro il 2020, superando i 15.000 chilometri.

Nel frattempo, a facilitare gli spostamenti ci pensa Rail Team, l’alleanza tra sette compagnie europee di Alta Velocità. Sul sito non solo collegamenti e orari, ma anche programmi per frequent travellers e dal 2009 anche la possibilità di comprare i biglietti on line, con un semplice click. Tra i pionieri della nuova tendenza, la compagnia dell’Alta Velocità inglese già dal 2007 permette di raggiungere Parigi da Londra in sole 2 ore e 15 minuti di treno. E una volta qui, ripartire per una delle 300 città francesi collegate alla capitale dalla grande rete Tgv (Train à Gran Vitesse). Non è tutto. Si accorciano le distanze anche con il nuovo Tgv Est Européenne, che raggiunge Lussemburgo, Germania e Svizzera, correndo a 320 chilometri orari contro i 300 medi dei treni veloci.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati