Anegada Lobster Festival

Un festival dedicato all'aragosta fa ripartire la stagione turistica delle Isole Vergini Britanniche dopo l'uragano Irma

12 NOV 2017
di Marco Infelise

Anche un paradiso può venire ferito, per poi risorgere a nuova vita. È quanto accaduto alle British Virgin Islands, colpite di recente dal passaggio dell’uragano Irma, ma dall’inizio di novembre pronte ad accogliere di nuovo i turisti incantati dalla loro bellezza.

E la stagione turistica prende il via, il 25 novembre, con un evento all’insegna del gusto. Parliamo dell’“Anegada Lobster Festival”, giunto alla sua quinta edizione, una due giorni che celebra l’aragosta in sette ristoranti dell’unica isola corallina dell’arcipelago. Durante la quale il famoso crostaceo viene cucinato dagli chef nei modi tipici del luogo.

Un piatto dell'Anegada Lobster Festival

Un piatto dell'Anegada Lobster Festival

UN LUOGO FERITO, CHE ORA RIPARTE

L’iniziativa, oltre a una celebrazione del gusto dell’aragosta all’interno del "BVI Food Fete", è soprattutto un modo per riaffermare la piena operatività del turismo nelle isole dopo il passaggio dell’uragano, uno dei più devastanti della storia.

In particolare Anegada, l’unica isola corallina dell’arcipelago, ha riportato danni relativamente lievi e può fare da traino per una massiccia ripresa dell’afflusso di turisti in questo contesto paradisiaco. Il festival, oltre alla proposta food, prevede anche un programma di intrattenimento live e varie opportunità, per i partecipanti, di scoprire i segreti della favolosa natura made in BVI.

Cow Wreck Beach ad Anegada

Cow Wreck Beach ad Anegada

Come negli anni precedenti, i partecipanti dell’“Anegada Lobster Festival” potranno anche vincere speciali premi, messi in palio dal British Virgin Islands Tourist Board. Ma solo se faranno tappa in tutti i ristoranti aderenti e visiteranno le principali attrazioni storiche di Anegada, come il Fisherman’s Wharf o il Faulkner House Museum.

Per ulteriori informazioni: www.anegadalobsterfestival.com - www.bvitourism.it

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati