Harajuku Lovers Collection

Dallo stile punk-kitch del nuovo trend giapponese, 5 fragranze fruttate e floreali

Il fenomeno in giappone è diventato una vera moda.
Harajuku style è il coloratissimo stile delle ragazze che frequentano il quartiere Harajuku (distretto dello shopping da cui prende il nome) a Tokyo. A guardarle le Harajuku girls sembra si siano tuffate nell'armadio ad occhi chiusi per prendere alla rinfusa qualche capo da indossare. I colori e gli stili si mescolano per reinventare un trend nuovo, tra antiche tradizioni e abiti alla moda. Tutte le domeniche si incontrano per dare sfogo alla loro creatività, esibendo uno stile mixato da cui fanno capolino kimono da samurai e da geisha, vestiti manga, kitch, punk, gotici.

Da tutto questo nasce la Harajuku Lovers Collection, profumi lanciati da Gwen Stefani, imbottigliati in bamboline Harajuku style. Love profuma di bergamotto frizzante, pompelmo rosa, pesca; Lil'Angel di lampone, mirtillo rosso, mora e ananas; Music sa di clementina e pera; G è al mandarino acerbo e noce di cocco; mentre Baby è alla fresia e rosa bianca. In tutte le fragranze un fondo di vaniglia o muschio bianco. Il prezzo si aggira intorno ai 25/45 euro. Da acquistare in profumeria o online su Hlfragrance.com.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati