Skiarena Due Paesi in Val Venosta

Sport

Il paradiso dello sci

Da dicembre si potrà accedere ai cinque comprensori della Val Venosta e all'Austria

18 OTT 2017
di Marco Infelise

Per gli amanti di sci e snowboard sta per iniziare il periodo migliore dell’anno, in particolare grazie a quelle località che sono attrezzate per gli sport invernali fin dall’inizio dell’autunno. È il caso della Val Venosta, dove l’attività è già iniziata, a ottobre, a Solda e proseguirà a dicembre con l'apertura del resto degli impianti. Ben 211 km e 6 aree sciistiche che attendono appassionati alla ricerca di divertimento, tra fatica e adrenalina.

Sci sulle piste della Val Venosta

Sci sulle piste della Val Venosta

Da segnalare che dal 23 dicembre partirà un'importante iniziativa dedicata a tutti gli appassionati del mondo neve. Con “Skiarena due paesi” si potrà accedere non solo ai cinque comprensori venostani (Belpiano, Malga San Valentino, Watles, Solda all’Ortles, Trafoi all’Ortles), ma anche raggiungere anche la stazione sciistica austriaca di Nauders utilizzando un solo skipass.

Il comprensorio austriaco si trova a un'altitudine compresa tra i 1.400 e i 2.850 mt e dispone di 75 km di piste sempre perfettamente innevate. Con i suoi 13 impianti di risalita, i molti percorsi con diverso grado di difficoltà e lo snowpark, è l’ideale per sciatori di ogni età e per snowboarder.

Per informazioni: www.venosta.net/skiarena-due-paesi

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati