Sport

Ed Banger Records

La musica elettronica Made in France che fa scuola in Europa e pure negli Usa

Dopo il sound dei Daft Punk la Francia non ha resistito ed è stata travolta dall'onda elettronica. Il grande boom degli Air e dei Cassius, la nascita del French Touch, anni di underground e poi la rinascita con il successo planetario dei Justice.

ED BANGER - In questo panorama nasce la Ed Banger Records creata nel 2003 da Pedro Winter, già manager dei Daft Punk dal 1996. Tra gli artisti pubblicati dall'etichetta francese figurano Mr. Oizo, SebastiAn, i citati Justice, e lo stesso Winter sotto il nome di Busy P. La direzione artistica e grafica per i video, le copertine e il merchandise è affidata a So Me, attraverso il marchio Cool Cats. Si direbbe che 
la Francia è viva e vegeta, e l'onda arriva pure in Italia dove i nomi dell'etichetta lasciano notevoli tracce con i loro dj set.

THE CREW - Gli artisti della EBR aprono le dighe dei generi musicali e si immergono in acque torbide. Miscugli, veri e propri mash up, remix. Tutto ciò che innova e stravolge è ben accetto nelle loro fila. Pedro Winter è fondatore e manager dell'etichetta, in più nel tempo libero continua la sua attività musicale, come dj e producer, con lo pseudonimo di Busy P. Un'altro che non sbaglia un colpo è Mr. Oizo. La sua cifra stilistica sono ritmi catchy che hanno già conquistato i commercial. Ricordate un certo pupazzo giallo che girava su una decapottabile? si chiamava Flat Eric e la musica che ascoltava era proprio di Mr. Oizo. E poi arriva Krazy Baldhead che ibrida i suoi studi classici con l'electro e il ritmo hip hop, il risultato sono dei movimenti di struttura classica fatti di elctro beats divisi. E come non citare i Justice, complici, o colpevoli, del ritorno del touch sul dancefloor. Dopo aver vinto un Grammy per il Miglior Remix con la canzone Electric Feel, i due stanno lavorando su Get On Your Boots degli U2, cosa ne verrà fuori?

NEW COMER - Non solo nomi consolidati, anzi Winter ha creato la EBR proprio per dare spazio ai nuovi volti, mani e voci della musica electro francese. SebastiAn parte da una base hip hop per avventurarsi nel dance punk electro, un mix talentuoso che segue le orme dei padrini Daft Punk. Il ragazzo suonerà pure sul prestigioso palco del Sonar di Barcellona. Unica ragazza in una scuderia al maschile Uffie non si fa certo mettere i piedi in testa. Nata in Florida, ma vissuta fino ai 17 anni a Hong Kong, abbandota per Parigi Uffie accumula le esperienze rimescolando i generi e creando una musica dalle venature acid house sovrastata da liriche rap.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati