9 OTT 2017
di Marco Infelise

Riuniamo le persone e le facciamo ballare per uno scopo. Perché anche le persone ordinarie possono essere e fare cose straordinarie”. A parlare è Flavio Paolo Graziano, giovane DJ e produttore italiano, con una forte passione per la natura e sensibilità per il sociale, descrive "Rave For A Cause," l’evento che mira a sensibilizzare la comunità della musica elettronica ai problemi ambientali di oggi.

L’appuntamento ha luogo in città di tendenza di tutto il mondo ed è ogni volta unico, dedicato a un tema diverso. Il 13 ottobre arriva a Milano in una location segreta, e propone anche in questo caso ai “ravers” di dare il proprio contributo lavorando insieme per una causa comune, senza dover in alcun modo rinunciare al divertimento.

Gli invitati sperimentano così un cocktail di musica underground, opere d’arte realizzate con materiale riciclato, installazioni e soluzioni ambientali per la città. In particolare, approfondiscono il tema del vertical farming, modelli di agricoltura verticale capaci di svelare come la città possa interagire positivamente con la natura, attraverso una soluzione ecologicamente valida.

Dalle 23 alle 8 del mattino, su invito. Dress code Minimal Jungle.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati