Show

Ciak, Webank e Fabbrica del Vapore

La tradizione teatrale di Wachter prosegue nella location di via Procaccini

La nostra città si è abituata ormai alle fusioni che in alcuni casi possono mettere assieme ulteriori sinergie. Nasce un nuovo progetto culturale e questa volta riguarda l’emisfero teatrale. Da una parte un storico palcoscenico milanese, il teatro Ciak, dall’altra Webank.it, realtà affermata di banking online. Nasce così il Teatro Ciak Webank.it Fabbrica del Vapore.

CIAK, WEBANK.IT E FABBRICA DEL VAPORE - Sono già diversi mesi che il pubblico milanese ha apprezzato la decisione dell’Assessore al Tempo Libero Giovanni Terzi di salvare l’attività dello storico teatro fondato da Leo Wachter con il trasferimento del cartellone nella tendostruttura della Fabbrica del Vapore di via Procaccini. “Il progetto è una forte spinta a continuare sulla strada che fino ad oggi ha reso questo palcoscenico uno dei più vivaci e frequentati di Milano – sottolineano i sostenitori dell’iniziativa -  In questa prima porzione di stagione si registrano infatti oltre 30 mila le presenze, con un dato molto forte sui giovani (18-35 anni) che ne rappresentano oltre il 60%”. Saranno potenziati i servizi nei confronti dello spettatore, tenendo d’occhio lo sviluppo del web. Di fatto, la sinergia tra il pubblico del Ciak e i clienti di Webank.it porterà a sconti, offerte, promozioni e prelazioni. Infine, il grande foyer della struttura avrà un bar sempre aperto, pronto a diventare luogo di aggregazione anche fuori dalla stagione teatrale.

IL CALENDARIO – Fino ad aprile la programmazione offre ancora diversi appuntamenti. Le sorelle Martinetti salgono sul palco con lo spettacolo Non ce ne importa niente (dal 7 al 9 marzo), un cocktail frizzante musicale che spazia nel tempo. Giorgio Tirabassi, che qualcuno ha notato nella fiction Distretto di polizia, torna a farci ridere con Coatto unico…senza intervallo (14 e 15 marzo), mentre Giò Di Tonno, vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo, sbarca come protagonista del Musical Jekyll & Hyde (dal 18 al 30 marzo). E per finire ci sono Andrea Rivera con Prossime Aperture (dal 1 al 6 aprile) e Alessandro Bergonzoni in Nel (dall’8 al 20 aprile).

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati
  • ARGOMENTI