Degustazioni di Dom Pérignon Rosé

Rosa passione

Il Dom Pérignon Rosé celebra la settimana dell'amore con una serie di eventi

Sboccia il rosa. E tinge di briosa passione la settimana dell'amore. Succede a Milano (ma anche a Roma), dal 7 al 14 febbraio, grazie alla Love Week, che elegge a protagonista uno champagne come il Dom Pérignon Rosé, gioiello della francese maison dalle calde e sensuali sfumatuture. Un nettare di classe, da degustare in alcuni luoghi esclusivi della meneghina metropoli. Servito in una flûte, nei ristoranti Cracco e Finger's, allo Yakout e al Principe di Savoia; o persino in duetto con lussuosi menu, presso il Trussardi alla Scala e presso La Sinfonia del Seven Stars Galleria, dove lo chef Giacomo Gaspari lo sposa a ricette di sua creazione come il tempura di scampi all'aneto ai fiori d'arancio, l'elisir d'astice e quenelle di guacamole in sfoglia profumata al timo e l'aragosta flambé al pepe rosa nel giardinetto di verdure dell'orto e fiori di montagna.

Ma non finisce qui. La settimana innamorata è anche l'occasione per presentare altri due prodotti di eccellenza dell'azienda d'Oltralpe: il Dom Pérignon Rosé Vintage 2000 Limited Edition, racchiuso in un'elegante bottiglia dallo scudo in metallo pink; e il Dom Pérignon Rosé Love by Zoe Cassavetes, ovvero un cofanetto contenente una bottiglia di millesimato 1998 nonché una coppia di flûte personalizzate con la parola "Love" dall'artista e produttrice cinematografica americana. In vendita da Peck.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati