Opening

Pesce d'aprile

A Rho, è nato il food point del sushi creativo

È fashion. È jap. È chic. Il nuovo food point Sosushi ha aperto a Rho il 1 aprile con un format molto innovativo: una trentina di posti a sedere sotto un cielo di candidi origami che giocano con giganti bolle color magenta (tendente al fucsia). Uno spazio giovane e vivace, un po' ristorante, un po' laboratorio artigianale e un po' takeaway (e da maggio pure delivery, con consegna nelle zone viciniore). Un luogo dove la cultura nipponica sposa la creatività, proponendo i diversi volti del sushi: mediterraneo, vegetariano, tradizionale o incorniciato da carta di soia, ideata per chi non ama il sapore dell'alga nori. Senza dimenticare le insalate di riso al delicato gusto di limone, la selezione di sakè, le acque dai packaging insoliti nonché i Menu rosa, per le donne e dedicati alle donne, visto che una parte del ricavato viene devoluto all'associazione Susan G. Komen Italia onlus per la lotta contro il tumore al seno.

Ma il Sosushi di Rho è l'ennesima realtà del network, che vanta location lungo tutto lo Stivale: da Bologna a Catania, da Padova a Cortina, da Rimini a Cosenza, passando per Porto Rotondo e Sassari, dove il sushi arriva persino in barca e in spiaggia. Ed entro l'estate i punti vendita toccheranno quota 15, con le novelle aperture di Modica, Palermo e Torino. Diversi anche i concept delle location, che vanno dai Sosushi Lab ai Sosushi Light (con cucina a vista), dai Sosushi & more (con un'area legata alla vendita di prodotti) ai Sosushi Restaurant. Un mondo variegato, nel quale fanno parte anche le Lune di Sushi: una scuola di cucina giappo by night. Per scoprire segreti e virtù delle preparazioni con gli occhi a mandorla.

© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati

Correlati:

www.sosushi.it