Ca'puccino, il piacere di una lunga pausa

In Porta Venezia, una nuova caffetteria dallo stile metropolitano

Il mattino ha l'oro in bocca. E quell'oro è il sole che si specchia sulle ampie vetrate di Ca'puccino, moderna caffetteria dal sapore tutto italiano, da poco aperta in Piazza Oberdan. Marchio di origine piemontese, è presente in Italia con altri nove punti vendita, ai quali si aggiungono quattro locali a Londra.

Complici le comode sedute e il wifi free, è un punto di ritrovo particolarmente accogliente, dove fermarsi per gustare il piacere di un lunga pausa. Al mattino, il risveglio è addolcito dalle brioche farcite al momento con crema pasticcera, gianduja, confettura di lampone o albicocca fatte in casa. In alternativa, è facile cedere alle tentazioni firmate Sal De Riso e Luca Montersino, per un viaggio di sapori dalla Campania al Piemonte. Davvero goloso è il Tortino di Dama, rivisitazione in versione big size del celebre Bacio. E in tazza? Un cappuccino, of course. Oppure uno dei caffè speciali: al tiramisù, alla nocciola, al ginaduja, allo zabaione e alla crema pasticcera.  

A pranzo non c'è che l'imbarazzo della scelta: dalla tigella con mortadella, burrata e tartufo al "buongustone", un generoso panino con pollo grigliato, verdure e glassa di aceto balsamico; fino al flan di finocchio con crema al basilico. Il tè del pomeriggio è un fiore che sboccia dentro trasparenti teiere in vetro. L'happy hour è all'insegna dell'italianità: si sorseggiano esclusivamente cocktail nazionali (Spritz, Rossini, Mimosa) accompagnati da sfiziosi bocconi di pasticceria salata come il biscotto con mousse di caprino.

Ca'puccino è aperto tutti i giorni. Un caffè speciale costa 3 Euro. Il prezzo dell'aperitivo è di 8 Euro. Il sabato e la domenica è in programma il brunch servito al tavolo (costo medio 20 Euro bevande incluse). Il locale è aperto tutti i giorni dalle 8 alle 21, ma la domenica chiude alle 19.
© Copyright Milanodabere.it - Tutti i diritti riservati